Trading Algoritmico

Fare trading algoritmico sembra rientrare tra le strategie per investire online più in voga nell’ultimo periodo, ma cos’è e come funziona davvero?

Il trading algoritmo, noto anche come algo trading o trading ad alta frequenza, non è altro che un approccio di investimento col quale possiamo effettuare operazioni sfruttando le analisi di mercato e le opportunità per aprire una posizione individuate da appositi software. Più semplicemente, tale tipologia di strategia fonda le proprie radici in sistemi avanzati, al fine di restituire al trader delle occasioni concrete di profitto.

Prima di entrare nel vivo della nostra guida completa al trading algoritmico, ecco i migliori broker online da noi appositamente selezionati con cui fare trading online adoperando i migliori software per l’algo trading:

🏆Broker📢Trading algoritmico💷Deposito Minimo👍Review Completa
Capital.comSì – con MetaTrader4$ 20Capital.com Opinioni
FP MarketsSì – con MetaTrader4 / 5$ 100FP Markets Opinioni
Trade.comSì – con MetaTrader4$ 100Trade.com Opinioni
Trading algoritmico- introduzione alle TOP piattaforme

La totalità delle piattaforme si rivolgono sia ad utenti principianti, in cerca di soluzioni di supporto per capire come fare trading online in maniera corretta, sia ai più esperti che intendono ottimizzare il proprio piano di investimento facendo trading algoritmico.

Trading algoritmico – Introduzione:

Cos’è:soluzione di investimento automatizzata tramite software e algoritmi
💰Capitale iniziale:A partire da $ 20
🥇Migliori Piattaforme:1) FP Markets
2) Capital.com
3) Trade.com
⛓ Alternativa consigliata:Copy Trading eToro
🤔Funziona davvero?Sì – ma attenzione alla scelta del broker e delle strategie da impostare
Introduzione al trading algoritmico

Trading algoritmico: Cos’è? [Guida facile 2022]

Prima di presentare quelle che, attualmente, si impongono come le migliori piattaforme per fare trading algoritmico, è bene partire da una definizione generale da cui comprendere cos’è e come funziona. In questo modo, avremo l’occasione di capire se si tratta di un approccio adatto alle nostra abilità, oppure è meglio mettersi alla ricerca di alternative altrettanto innovative e valide.

Il trading algoritmico è un processo di investimento che sfrutta codici matematici computerizzati per eseguire ordini sul mercato. Più nel dettaglio, grazie a degli appositi software e degli input impostati dal trader in prima persona, il trading algoritmico è una soluzione di investimenti avanzata e totalmente innovativa con cui possiamo aprire e chiudere posizioni sul mercato in automatico, evitando lo stress e il timore di commettere errori.

Trading algoritmico: Cos'è e come funziona? Guida completa a cura di Giocareinborsa.online
Trading algoritmico: Cos’è e come funziona? Guida completa a cura di Giocareinborsa.online

Un aspetto particolarmente rilevante che spiega cos’è e come fare trading algoritmico è il seguente: sebbene affideremo il compito di subentrare sul mercato e piazzare degli ordini ad un determinato software, questo seguirà delle regole dettate dalle scelte, ovvero dalle strategie di trading che intendiamo applicare per conseguire gli obiettivi che intendiamo raggiungere

L’algoritmo di trading a cui ci affideremo sarà alla ricerca costante delle migliori occasioni di profitto, in quanto tradurrà i segnali di trading ricevuti e codificati, attuando delle operazioni in linea con la nostra attività finanziaria.

Per quanto sia banale, è bene precisare che è possibile fare trading algoritmico sulla totalità dei mercati e degli asset disponibili per la negoziazione sulla piattaforma scelta. Di conseguenza, possiamo rimodulare il nostro piano di trading sulla base della frequenza con cui intendiamo investire e seguendo le caratteristiche degli asset prescelti.

Trading algoritmico: Come funziona?

Per capire come funziona il trading algoritmico è fondamentale approfondire cosa sono gli algoritmi utilizzati nel trading online e quali sono gli input ai quali rispondono. Prima di tutto, dobbiamo chiarire che attualmente hai a disposizione due possibilità per fare trading algoritmico:

  • Nel caso in cui fossi appassionato e/o semplicemente un esperto di informatica, potrai progettare personalmente gli algoritmi da inserire nella libreria della tua piattaforma;
  • Scaricare algoritmi gratuiti o a pagamento disponibili sulla piattaforma scelta. Nel caso di MetaTrader, disponibile su piattaforme come Trade.com (sito ufficiale qui), gli algoritmi sono scritti con un linguaggio definito MQL.

Il processo, dunque, parte dallo sviluppatore dell’algoritmo che, successivamente, si occuperà di inserirlo nel software. Per far sì che funzioni, l’algoritmo verrà associato ad un robot di trading, il quale opererà in base ai segnali di trading ricevuti, i quali possono essere di diversa natura: dall’analisi dei prezzi, allo studio della direzione e della forza del trend in corso.

Naturalmente, capire come funziona il trading algoritmico è il primo passo da cui partire per scegliere gli algoritmi a cui affidarsi. Infatti, ci sono quelli che codificano esclusivamente un segnale, rispetto a quelli che ne confrontano diversi. Una volta aver individuato il momento più opportuno per l’apertura e la conseguente chiusura di una posizione, i nostri ordini verranno piazzati sul mercato senza necessità di agire in prima persona.

Dove fare trading algoritmico: Migliori piattaforme consigliate

eToro

  1. Social & Copy Trading
  2. Staking crypto (ricompense)
  3. CopyPortfolios

Con eToro puoi copiare le operazioni dei trader professionisti, investire in portafogli gestiti ed ottenere ricompense automatiche.

Inizia ora

Capital.com

  1. Intelligenza Artificiale
  2. MT4 & TradingView
  3. Segnali Trading Central

Capital.com è il broker perfetto per lo "Smart Trading" e per fare trading in modalità automatica su 4.000+ mercati.

Inizia ora

FP Markets

  1. Social Trading
  2. AutoTrading
  3. Spreads 0.0

FP Markets è la piattaforma ideale per chi intende fare trading automatizzato, avere spreads bassi e fare trading con algoritmi.

Inizia ora

IQ Option

  1. Trade min. 1€
  2. Social Trading
  3. Tornei e Conto VIP

IQ Option è il broker ideale per chi vuole iniziare nel trading con piccole somme. Piattaforma veloce, intuitiva e stile "gaming".

Inizia ora

Trade.com

  1. Segnali Trading
  2. MetaTrader 4 / 5
  3. Corsi personalizzati

Trade.com offre piattaforme ideali per il trading algoritmico, offre segnali e corsi di formazione gartuiti.

Inizia ora

Una scelta che può condizionare ed influenzare i risultati ottenuti dalla nostra attività di trading algoritmico ricade sulla piattaforma da adoperare. Difatti, considerando l’importanza di tale scelta, abbiamo effettuato una selezione dei migliori broker di trading online.

Nella lista qui inserita, possiamo notare la presenza di broker di trading che consentono di fare trading algoritmico sfruttando la presenza di piattaforme come MetaTrader. Allo stesso tempo, sono stati inseriti broker del calibro di eToro (sito ufficiale qui) che propongono strumenti gratuiti, brevettati e innovativi che si impongono tra le migliori alternative al trading algoritmico.

Ciò che accomuna le migliori piattaforme di trading online è la presenza di autorizzazioni da parte di autorità di controllo internazionali, quali CySEC o CONSOB. La presenza di queste entità garantisce ai trader di poter investire in totale sicurezza, assicurandogli sia la protezione dei propri dati che del capitale versato.

Inoltre, possiamo rassicurare gli utenti alle prime armi affermando che ciascun broker propone di iniziare dal trading online demo: aprendo un account di prova, accederemo ad una piattaforma speculare a quella reale e a mercati aggiornati in tempo reale. La differenza è che possiamo effettuare operazioni tramite del credito virtuale, così da testare la piattaforma e le nostre strategie senza esporci ad alcun tipo di rischio.

Infine, è importante mettere in chiaro che le commissioni di trading proposte da tali piattaforme risultano variabili ed accessibili anche a coloro che dispongono di piccole somme iniziali. In linea generale, non dovrai preoccuparti di costi fissi, se non di una commissione nota come spread; ovvero il differenziale tra prezzo di acquisto e vendita.

FP Markets

FP Markets (piattaforma ufficiale qui) è il primo broker con cui poter fare trading algoritmico avendo la certezza di adoperare una piattaforma sicura, professionale e i cui servizi si rivolgono ad un’ampia gamma di utenti.

Infatti, con FP Markets potrai scegliere se adoperare MetaTrader 4 o MetaTrader4, su cui scaricare degli appositi algoritmi ed iniziare ad ottimizzare la tua intera attività di investimento online. Inoltre, dovrai considerare che il broker consente l’accesso ad un vasto listino di asset: dalle migliori coppie Forex, a titoli azionari internazionali, alle criptovalute più promettenti del momento.

trading algoritmico
Trading algoritmico con FP Msrkets

Comprare azioni con FP Markets significa anche poter scegliere se adottare delle strategie di breve termine, come il trading intraday, prediligendo operazioni di natura speculativa tramite CFD. Oppure, potrai decidere di acquistare azioni sul lungo termine, effettuando un accesso diretto al mercato tramite la modalità DMA.

In entrambi i casi, FP Markets sembra reggere bene la competizione di mercato: garantisce commissioni variabili e ridotte, le quali risultano sostenibili anche ad utenti che non vogliono mettere a repentaglio il proprio capitale sin da subito a causa di una scarsa conoscenza del settore.

A tal proposito, la piattaforma consta anche di una sezione educativa gratuitamente accessibile: grazie a materiali formativi e contenuti didattici, potrai scoprire come investire online, ma anche come funziona MT4. In questo modo, gradualmente potrai approfondire le tue conoscenze in merito al trading algoritmico e metterti all’opera per sfruttarne i principali vantaggi. Prima di aprire un conto reale, ti suggeriamo di raggiungere questo indirizzo e verificare il funzionamento di FP Markets attraverso un conto demo gratuito e non vincolante.

Capital.com

Capital.com (sito ufficiale qui) è un broker che vanta ormai una fama internazionale grazie alle misure di tutela e alle competenze mostrate nel corso degli anni.

Il broker Capital.com propone ai propri utenti di investire con MetaTrader4, su cui installare gli algoritmi scaricati o personalmente realizzati secondo un linguaggio MQL. Oltre a poter condurre delle strategie di trading algoritmico avanzate, scegliere di fare trading tramite la MetaTrader proposta dal broker significherà anche poter usufruire di +89 indicatori pre-installati per analisi di mercato più approfondite.

Trading algoritmico
Trading algoritmico con Capital.com

Inoltre, avrai a disposizione un’interfaccia intuitiva ma ricca di grafici per controllare l’andamento delle tue posizioni ed avere la tempestività per reagire di conseguenza. In termini più semplici, con la proposta di trading algoritmico di Capital.com, potrai monitorare con costanza gli esiti delle tue operazioni, così da gestire consapevolmente il tuo capitale e tenere a bada i rischi.

Capital.com è un broker particolarmente apprezzato anche per l’introduzione di un sistema di Intelligenza Artificiale. Questo strumento analizza l’operatività del singolo utente, così metterlo al corrente degli errori che commette con maggior frequenza, in modo che possa evitarli e migliorare la propria attività. In più, l’Intelligenza Artificiale di Capital.com individua e suggerisce le più evidenti possibilità di investimento in base alle preferenze dei trader, incrementando le occasioni di chiudere in positivo le proprie operazioni.

La piattaforma risulta user-friendly, rapida, sicura ed economicamente accessibile. Se consideriamo anche la presenza di un’app di trading gratuita e dedicata all’educazione finanziaria dei trader, emerge come Capital.com risulti un broker adeguato sia per investitori già navigati che vogliono seguire strategie di trading algoritmico, sia per utenti privi di esperienza.

Per scoprire l’intera offerta di Capital.com ti suggeriamo di aprire qui un conto demo gratuito, il quale non richiede il versamento di alcun deposito iniziale.

Trade.com

L’ultima piattaforma consigliata per fare trading algoritmico è Trade.com (piattaforma ufficiale a questo indirizzo). Anche in questo caso, si tratta di un broker che presta attenzione alle esigenze dei propri clienti, proponendo strumenti e funzioni di supporto sia per i più esperti che per i neofiti.

trading algoritmico
Trading algoritmico con Trade.com

Anche Trade.com, così come le piattaforme descritte poc’anzi, consente agli utenti interessati di fare trading algoritmico attraverso la piattaforma MetaTrader4, disponibile sia in versione Web che desktop per Mac e Windows.

Con MetaTrader4 avrai accesso ad una molteplicità di vantaggi, i quali vanno ben oltre la presenza di algoritmi e software che, grazie a codici matematico-informatici, riescono ad analizzare ed identificare le occasioni di investimento potenzialmente più profittevoli del momento. Infatti, tale piattaforma è tra le più utilizzate al mondo per i seguenti motivi:

  • possibilità di personalizzare l’interfaccia, inserendo gli strumenti e i tools tecnici utili per attuare le strategie elaborate;
  • accesso ad una molteplicità di mercati internazionali;
  • presenza di grafici multi-funzione e personalizzabili;
  • notifiche push in tempo reale per conoscere tempestivamente l’andamento delle nostre operazioni.

Accedere alla piattaforma Trade.com significa, infine, poter accedere a strumenti particolarmente importanti per l’analisi fondamentale, come un calendario economico da poter settore affinché riporti gli eventi più rilevanti che potrebbero influenzare il valore degli asset verso cui siamo interessanti.

Grazie ad una combinazione tra strumenti per l’analisi tecnica e fondamentale, Trade.com pone le condizioni ideali di investimento anche per gli utenti che non sono ancora pronti a fare trading algoritmico. Per testare la proposta di Trade.com a titolo gratuito e senza correre alcun tipo di rischio, sarà sufficiente raggiungere questo indirizzo e aprire un conto demo.

Migliore alternativa al trading algoritmico: il Copy Trading eToro

Il trading algoritmico può offrire sicuramente numerosi vantaggi, ma può anche rivelarsi un approccio poco adeguato ad un target di aspiranti trader che non hanno ancora accumulato l’esperienza necessaria. Per questa ragione, potrebbe risultare utile prendere in considerazione eventuali alternative al trading algoritmico.

Qual è la migliore? Senza alcun dubbio, il Copy Trading brevettato dal leader del settore eToro (scoprilo qui) e reso gratuitamente disponibile agli utenti iscritti alla piattaforma (sia tramite conto demo che tramite quello reale).

trading alogirtmico alternativa
Migliore alternativa al trading algoritmico: il Copy Trading eToro

Piuttosto che affidarti a dei software di trading algoritmico, eToro propone di selezionare e scegliere i migliori investitori (Popular Investor) attivi sulla piattaforma. Naturalmente, potrai effettuare la tua scelta visitando il profilo di ciascun top investor, al fine di conoscerne:

  • performance passate;
  • strategie di trading adottate;
  • composizione del wallet e % di rischio annessa.

Una volta aver individuato i popular investor che appaiono maggiormente in linea con i tuoi obiettivi di trading, non dovrai occuparti di altro. Difatti, sarà la piattaforma che automaticamente riporterà gli esiti da loro ottenuti sul tuo profilo.

In questo modo, potrai iniziare a scoprire quali sono le dinamiche che si nascono dietro i mercati finanziari, osservando come e quando investire per ottenere dei risultati positivi. Parallelamente, il Copy Trading di eToro è un espediente col quale tentare di far fruttare immediatamente il tuo capitale, affidandoti alle negoziazioni condotte dai più esperti.

eToro offre un conto demo gratuito e illimitato da cui iniziare, il quale garantisce un accesso diretto alla piattaforma e alla totalità di funzioni e strumenti disponibili. Di conseguenza, potrai testare il Copy Trading senza mettere in gioco i tuoi risparmi, decidendo personalmente quando attivare un conto di trading reale.

Come imparare a fare trading algoritmico

Numerosi investitori di livello intermedio, in cerca del salto di qualità con cui ottimizzare e migliorare le proprie performance, sono alla ricerca di soluzioni valide per imparare a fare trading algoritmico.

La prima opzione disponibile, naturalmente, ricade sul trading online demo proposto da broker sicuri ed affidabili come Capital.com (visita qui il sito). Infatti, grazie ad un conto di prova gratuito, caratterizzato da un credito virtuale ricaricabile se necessario, potremmo verificare il funzionamento dei software di trading algoritmico che intendiamo scaricare.

Allo stesso tempo, la modalità demo è fondamentale per comprendere quali sono gli input migliori, in base al nostro profilo da investitori, da impostare per far sì che le strategie del software algoritmico riflettano le nostre decisioni finanziarie.

Un’attenta analisi dei rischi accompagna sia un approccio di trading standard, ovvero manuale, che quello di trading algoritmico: ragione che sembra motivare ulteriormente l’importanza di capire ed imparare a fare trading algoritmico.

Libri per il trading algoritmico

Una delle ricerche più frequenti che sembra offrire una risposta immediata alla questione posta in precedenza ricade sulla selezione dei migliori libri per fare trading algoritmico.

Ecco una selezione dei manuali più completi ed esaustivi dai quali conoscere i segreti del trading algoritmico e capire, in maniera semplice ed immediata, cos’è e come funziona:

  • Il trading algoritmico ad alta frequenza: un’analisi giuridico-economica

Manuale redatto da Mattia del Vescovo, approfondisce tutto ciò che riguarda il trading ad alta frequenza, ovvero il trading algoritmico. Oltre a risultare interessante per comprendere quali sono gli aspetti più innovativi dell’ago-trading, è un libro interessante perché affronta anche i caratteri giuridici e le regolamentazioni, ad oggi vigenti, che regolano tale approccio di investimento;

trading algoritmico libri
Il trading algoritmico ad alta frequenza: un’analisi giuridico-economica
  • Trading con Python: Creare algoritmi per la compravendita e l’analisi di mercato

Come puoi facilmente notare dal titolo, questo libro affronta degli aspetti più tecnici, grazie ai quali scoprire come progettare i propri software di trading algoritmico utilizzando il linguaggio Phyton. Ciò che rende il manuale realizzato da Yves Hilpisch uno dei migliori attualmente disponibili è la presenza di numerosi esempi che accompagnano la teoria, i quali sono replicabili per mettersi alla prova e creare dei software in grado di rispondere alle nostre esigenze da investitori.

Trading con Python: Creare algoritmi per la compravendita e l’analisi di mercato
  • Trading system predittivi

L’autore di questo manuale è Antonio Camiletti che, tramite un linguaggio semplice e chiaro, propone i concetti più importanti che definiscono cos’è il trading algoritmico e come funziona. Tale libro si rivela particolarmente interessante per coloro che non hanno ancora esperienza nel settore, in quanto affronta una totalità di casi che si potrebbero incontrare durante la propria attività di trading, accompagnandoli ad alcuni esempi che chiariscono i concetti esplicati.

Trading system predittivi
  • MQL5. Come comprendere i mercati con gli algoritmi

L’ultimo libro che rientra tra le risorse migliori per imparare a fare trading algoritmico si rivolge nuovamente ad una categoria di investitori già avanzati. Infatti, il manuale realizzato da Riccardo Fornasiero, offre ai lettori un metodo per imparare a programmare i propri software in soli 20 giorni, attraverso il linguaggio tipico di MetaTrader5: MQL5. In realtà, costruendo il discorso in maniera graduale, il testo in questione si rivolge anche all’attenzione di utenti principianti, proponendogli un percorso didattico completo e semplice da seguire.

MQL5. Come comprendere i mercati con gli algoritmi

Selezionare delle risorse da cui imparare a fare trading algoritmico è il primo passaggio fondamentale da cui sviluppare delle strategie valide ed adeguate alle nostre abilità, nonché alle nostre risorse economiche disponibili. Pertanto, ribadiamo l’importanza di informarsi, restare aggiornati sulle situazioni vissute dai mercati di proprio interesse e di studiare se si vogliono trarre dei vantaggi concreti dal trading algoritmico.

Trading Algoritmico: Cosa ne pensa la CONSOB?

Il trading algoritmico ha raggiunto un successo tale da esser diventato un argomento affrontato anche dalla CONSOB; un’autorità di controllo dei mercati attiva sul territorio italiano, il cui acronimo sta per “Commissione Nazionale per le Società e la Borsa”.

Inizialmente, infatti, tale approccio ha destato non poche preoccupazioni, in quanto si riteneva che il trading algoritmico potesse diventare uno strumento per manipolare le quotazioni di mercato. Più nello specifico, la CONSOB temeva che una molteplicità di operazioni effettuate secondo tali software avesse potuto creare scompiglio e destabilizzare i mercati, non offrendo agli investitori pari opportunità di profitto.

D’altro canto, la Comissione Nazionale per le Società e la Borsa è consapevole del fatto che il trading ad alta frequenza sia riconosciuto come legale, nonostante ne sottolinei alcune problematiche. Infatti, tale approccio potrebbe causare anche un improvviso incremento dei livelli di volatilità sul mercato.

Nonostante ciò, la CONSOB non vieta assolutamente agli investitori italiani di fare trading algoritmico. Si occupa semplicemente di vigilare e controllare che la totalità delle operazioni effettuate siano trasparenti, legali e in conformità con le normative imposte per un funzionamento chiaro e lineare dei mercati finanziari.

Perché fare trading algoritmico?

Il trading algoritmico rappresenta una delle innovazioni più affascinanti introdotte nel mondo del trading online. Ma perché un numero sempre più cospicuo di investitori decide di adottare questo approccio? Fare trading algoritmico conviene?

Senza alcun dubbio, abbiamo assistito ad un’ondata di entusiasmo verso i software più tecnologicamente avanzati con cui è possibile affinare e limare le proprie strategie di mercato. D’altro canto, non neghiamo la presenza di investitori scettici che preferiscono analizzare ed inserire manualmente i propri ordini sul mercato.

La verità è che fare trading algoritmico è conveniente esclusivamente se riusciamo ad utilizzare in maniera corretta, oculata e consapevole tale strumento. Infatti, coloro che hanno già appreso i benefici del trading algoritmico, ritengono essenziale possedere una conoscenza approfondita dei seguenti argomenti:

  • quali sono le migliori strategie di trading;
  • come funzionano e cosa sono i principali indicatori di trading online.

Ciò significa che il trading algoritmico è perfettamente funzionante e non equiparabile a delle truffe? Anche in questo caso, la verità sta nel mezzo. Infatti, l’esito delle nostre operazioni di trading algoritmico può essere soggetto a variazioni; è errato ritenere tale strumento come un’assicurazione contro i rischi sistematici che caratterizzano qualsiasi forma di investimento.

Al contempo, dovrai prestare particolare attenzione alla scelta della piattaforma, ma anche dei software di trading algoritmico che selezionerai: molti di questi, sono delle vere e proprie truffe. Tuttavia, è una questione da poter bypassare con estrema semplicità, poiché dovrai assicurarti che che il broker scelto e/o l provider dei software godano di un’ottima reputazione, possiedano delle autorizzazioni e verificare che propongano strumenti e servizi realmente sicuri.

Il nostro consiglio è quello di dare un’occhiata alla tabella sottostante, la quale può essere intesa come un quadro riassuntivo circa i vantaggi e gli svantaggi del trading algoritmico.

Vantaggi e Svantaggi trading algoritmico

Di seguito, abbiamo deciso di proporre un riepilogo dei vantaggi e degli svantaggi del trading algoritmico:

👌 VANTAGGI👎 SVANTAGGI
Ottimizzazione delle tempistiche di investimentoRischio di truffa
Riduzione dell’errore umanoDifficoltà durante lo sviluppo dei propri software
Eliminazione dei timori e della paura piscologicaPoca attenzione alla gestione dei rischi
Possibilità di investire su un’ampia più elevata di strumenti finanziari
Backtesting per verificare l’impatto che avrebbero le proprie strategie sul mercato
Trading algoritmico: analisi dei PRO e CONTRO

I vantaggi di fare trading algoritmico appaiono in netta maggioranza rispetto agli svantaggi. Tuttavia, è bene chiarire che per sfruttare a pieno il potenziale insito in tali software all’avanguardia, sarebbe meglio adottare tale approccio dopo aver effettuato un percorso formativo approfondito e concretamente utile.

In breve, il trading algoritmico può diventare parte integrante della nostra attività di trading solo nel caso in cui fossimo pronti ad avanzare di livello, poiché potrebbe compromettere l’esito delle operazioni di investitori principianti.

D’altronde, il trading algoritmico offre numerosi pro da dover valutare. Prima di tutto, è evidente che l’impiego di appositi software possa eliminare le problematiche correlate alla psicologia del trading. Non dovendo subentrare sul mercato in prima persona, sarà più semplice approfittare a pieno di qualsiasi occasione di profitto si presenti.

Inoltre, il nostro ruolo sarà quello di fornire dei precisi parametri al software, affinché questo operi secondo criteri ben precisi che dovrebbero allinearsi con la nostra visione da investitori. Per questo motivo, tra i benefici del trading algoritmico rientra anche un’evidente riduzione dell’errore umano. A ciò, aggiungiamo che tali software possono essere operativi H24, senza necessità di restare fermi davanti al pc per monitorare e controllare i movimenti di prezzi riportati dagli asset di nostro interesse.

Ottimizzazione delle tempistiche e dei possibili risultati ottenibili sembrano gli aspetti più rilevanti che sintetizzano i vantaggi del trading algoritmico.

Nel caso degli svantaggi, invece, si tratta di problematiche a cui è facile ovviare. Infatti, tutto ciò che dovremmo fare è prestare attenzione, sia durante la scelta della piattaforma di trading da adoperare, sia durante la selezione dei software di trading algoritmico che sembrano adatti alle nostre esigenze e/o preferenze operative.

Prima di concludere, appare doveroso ribadire che per fare trading algoritmico in maniera corretta e raggiungere i risultati sperati, è necessario spianarsi il terreno attraverso l’acquisizione di conoscenze tecniche, ma anche attraverso dei periodi di prova e di backtesting grazie ai quali comprendere il proprio livello e le possibilità di invesitmento proposte dai singoli software.

Considerazioni Finali

Dopo un lungo ed approfondito focus incentrato sul trading algoritmico, è giunto il momento di trarre delle conclusioni. A seguito delle informazioni fino ad ora presentate, sono emersi degli aspetti da dover necessariamente considerare per fare trading ad alta frequenza come degli investitori smart e attenti.

In prima istanza, il trading algoritmico non è esente da rischi: più che una considerazione, questo dovrà essere un mantra da adottare per evitare di prendere alla leggere delle situazioni che potrebbero compromettere il capitale investito.

Inoltre, scegliere dei broker sicuri, autorizzati e professionali come FP Markets (sito ufficiale qui) è l’unica chance di cui disponiamo per evitare di imbatterci in truffe ed esporre il nostro capitale verso dei danni difficilmente riparabili.

In conclusione, il trading alogritmico è uno strumento che può condurci ad un miglioramento a 360° della nostra attività finanziaria, ma solo nel caso in cui attuassimo delle scelte ponderate, consapevoli e derivanti da una fase formativa precedente.

FAQ – Trading algoritmico: Domande e Risposte Frequenti

Cos’è il trading algoritmico?

Il trading algoritmico è un approccio agli investimenti online che consente l’impiego di software che codificano e analizzano l’andamento dei mercati, al fine di individuare le occasioni migliori per aprire e chiudere una posizione.

Il trading automatico è una truffa?

No, il trading automatico non è una truffa se ci apprestiamo a selezionare delle valide piattaforme di trading online, evitando di affidarci a provider sconosciuti, i cui prezzi esorbitanti e pubblicità aggressive sono dei campanelli d’allarme da non sottovalutare.

Il trading algoritmico è rischioso?

Fare trading algoritmico può risultare rischioso per coloro che non hanno mai seguito un corso trading e non hanno ancora acquisito le conoscenze necessarie per sviluppare delle strategie automatizzate che dovranno mettere in atto i software installati sulla piattaforma.

A cosa serve il trading algoritmico?

Il trading algoritmico nasce per consentire agli investitori di ottimizzare le proprie negoziazioni sui mercati online, sia in termini di tempistiche che per ciò che riguarda la costruzione del proprio wallet. Infatti, permette di accedere ad una molteplicità di asset e di effettuare operazioni costanti, senza dover controllare ininterrottamente le variazioni riportate dai mercati di nostro interesse.

Lascia un commento