Guadagnare da casa

A differenza di quanto avveniva fino a qualche anno fa, al giorno d’oggi guadagnare da casa non sembra più così impossibile e poco fruttuoso, anzi, rappresenta un’ottima alternativa al lavoro tradizionale e può trasformarsi in un’entrata seria e costante.

A dare una grande spinta a questo modo di guadagnare sono stati diversi fattori. Innanzitutto un ruolo fondamentale è stato svolto dall’avanzare della tecnologia, che permette di fornire a chi vuole guadagnare da casa strumenti sempre più all’avanguardia e di livello, siano essi computer, tablet o smartphone. Questi dispositivi sono infatti fondamentali al giorno d’oggi per chi vuole lavorare da casa.

Per varie motivazioni c’è sempre più domanda di lavori da svolgere da casa. Secondo Rainews sono oltre 3 milioni gli italiani che ad oggi generano entrate dalle mura domestiche. Le tipologie di lavoro per guadagnare da casa sono moltissime: alcune permettono di avere un piccolo guadagno in più con il quale magari arrotondare uno stipendio già esistente, altri invece sono in grado di portare a entrate cospicue che possono anche essere l’unica fonte di reddito di un lavoratore. 

Tra i migliori metodi per guadagnare da casa c’è sicuramente il trading online in tutte le sue diverse declinazioni. Un modo per prendere confidenza con questo modo è aprire un conto demo con eToro (qui per il sito ufficiale), ad esempio, o con qualsiasi altra piattaforma di trading tra quelle proposte di seguito.

Guadagnare da casariepilogo:

❓Come fare?Scegliere il lavoro più adatto alle proprie capacità e alle proprie esigenze
📝Qual è l’occorrente?Dispositivi in grado di connettersi ad internet
🥇Metodo miglioreTrading online con un broker regolamentato come Capital.com (qui per aprire un conto gratuito)
💸Capitale inizialeDipende dal tipo di lavoro. Si può anche partire da zero
🤔Conviene guadagnare da casa?Sì 
🔝Migliori metodiTOP 15 modi per guadagnare da casa
😕Guadagnare da casa è sicuro?Sì ma attenzione alle truffe
Come fare soldi da casa – Tabella introduttiva

Guadagnare soldi da casa seriamente: è possibile?

Nonostante la diffusione dei lavori che consentono di guadagnare da casa, non tutti sono convinti della validità di questa attività e soprattutto non tutti credono che sia possibile generare un’entrata seria con essa. In generale ciò è possibile, ma ci sono le dovute eccezioni e precisazioni da fare.

Molto importante innanzitutto è l’approccio che si vuole utilizzare nei confronti di questa attività. Infatti se ci si dedica al lavoro da casa in maniera poco costante saltuaria e con poca dedizione è chiaro che non si potrà aspirare a grossi guadagni, ma guadagnare da casa diventerà poco più di un hobby minimamente remunerato. Ciò vale anche per quelle attività che di base non possono rappresentare una grossa fonte di guadagno in quanto sono più semplici e richiedono meno abilità.

Guadagnare da casa: come fare soldi seriamente - La recensione a cura di giocareinborsa.online
Guadagnare da casa: come fare soldi seriamente – La recensione a cura di GiocareinBorsa.online

Se invece si prende seriamente l’idea di cominciare a guadagnare da casa bisogna dedicarsi ad attività che sono di base più remunerative, come appunto il trading online, il crowdfunding immobiliare ecc. Inoltre ci si deve dedicare a questa attività con costanza stabilendo degli obiettivi sul breve e lungo termine, dandosi una tabella di marcia con orari scanditi proprio come se ci si trovasse su un vero e proprio posto di lavoro senza cedere alla pigrizia solo perché ci si trova a casa propria. 

Solitamente per lavori più complessi che permettono di guadagnare da casa seriamente è anche necessaria una minima preparazione sull’attività stessa che permetta di non commettere errori e di non sprecare il proprio tempo e i propri soldi. Lanciarsi in una qualsiasi attività senza conoscerne nulla è infatti la ricetta perfetta per il fallimento.

Ad esempio, continuando a considerare il trading online, nonostante molti lo presentino come un’attività a cui tutti possono dedicarsi con facilità che consenta di guadagnare molto col minimo sforzo, è necessario prepararsi al meglio a riguardo prima di cominciare a investire i propri soldi con profitto. Ecco perché è bene usufruire dei materiali formativi messi a disposizione dalle migliori piattaforme di trading e dei conti demo gratuiti come quello di Capital.com (qui per il sito ufficiale).

Cosa serve per guadagnare da casa?

Il materiale e le attrezzature necessarie a guadagnare da casa variano molto da attività ad attività. Ci sono infatti alcuni lavori che non richiedono praticamente nulla e altri invece in cui gran parte dell’investimento iniziale deve essere dedicato proprio a procurarsi merce e strumenti utili all’attività, come avviene ad esempio per gli e-commerce. In tal caso infatti bisognerà procurarsi la merce da rivendere o gli strumenti per produrla, le confezioni per poterla poi spedire ecc.

Una connessione a internet stabile è uno strumento essenziale se si vuole guadagnare da casa
Una connessione a internet stabile è uno strumento essenziale se si vuole guadagnare da casa

Ciò che però è universalmente necessario per guadagnare da casa è uno o più dispositivi che siano in grado di collegarsi ad internet. Se il proprio lavoro è da casa, infatti, è necessario che la propria vetrina sul mondo sia virtuale e che quindi sia proprio la propria connessione ad internet. Praticamente per tutti i lavori che permettono di guadagnare da casa è quindi necessario possedere un computer un tablet o almeno uno smartphone e una connessione ad internet.  Una volta compreso ciò di cui si ha maggiormente bisogno per cominciare a guadagnare da casa, è il momento di scoprire quali sono i metodi migliori per farlo, descritti nel dettaglio di seguito in questa guida.

Migliori 15 metodi per guadagnare da casa

Lista TOP 15 metodi per guadagnare da casa seriamente [AGGIORNATA 2023]:

📝Lavoro 💡Capacità necessarie💶Investimento iniziale❓Ideale per
Trading onlinePreparazione minima sui mercati e gli investimentiDipende dal broker (con eToro solo 50 euro cliccando qui)Tutti 
Criptovalute Preparazione minima sul mercato criptovalutario e sul tradingDipende dall’exchangeTutti 
Crowdfunding immobiliareConoscenza minima del mercato immobiliareDipende dal fondo e dalle modalità di investimento, ma molto più basso rispetto al passato.Tutti 
Call center casalingoNessuna in particolare, formazione spesso fornita dalla società stessaNessuno Tutti 
E-commerceAbilità nella vendita e nell’organizzazione di un sito webAbbastanza elevato in dipendenza dal tipo di e-commerceVenditori di professione o aspiranti tali
Ripetizioni onlineConoscenza della materia che si insegnaNessunoProfessori/studenti
Leggere audiolibriBuone capacità di lettura e interpretazioneNessuno Tutti 
Digital marketingDimestichezza con tecnologia e webNessuno Tutti 
Content creatorAbilità nel creare contenuti interessantiNessuno/acquisto di materiale per video e audioTutti 
CopywritingBuona capacità di scritturaNessuno Tutti 
Correzione di bozzeBuone capacità di lettura e scritturaNessuno Tutti 
Creare un blogCapacità di creare contenuti interessanti e di scrittura e gestione di un sitoNessuno Tutti 
Traduttore Conoscenza della linguaNessuno Professori/studenti/laureati in lingue
Sondaggi Nessuna in particolareNessuno Tutti 
Vendere oggetti usatiNessuna in particolareNessuno Tutti 
Guadagnare da casa: 15 metodi validi – tabella riassuntiva

Non tutti i lavori possono portare a guadagnare da casa in maniera seria e dignitosa. Ecco perché è meglio capire fin da subito qual è l’attività che maggiormente si adatta alle proprie esigenze e che può essere più conveniente intraprendere, scegliendo tra quelle proposte qui di seguito.

Guadagnare da casa con il trading online

Una delle prime attività che saltano subito alla mente nel momento in cui ci si prospetta di guadagnare da casa è sicuramente il trading online. Grazie al trading online è infatti possibile investire i propri soldi sui mercati, il tutto comodamente dalla propria abitazione, anzi ovunque ci si trovi. Basta infatti avere semplicemente uno smartphone e una connessione a internet, nonché essere iscritti alle app delle migliori piattaforme di trading per effettuare e seguire i propri investimenti in qualsiasi momento.

Proprio le piattaforme di trading online, infatti, sono state in grado di permettere a chiunque di accedere al mondo degli investimenti in maniera molto semplice e potendo investire anche cifre medio-piccole, aprendo le porte dei mercati finanziari praticamente a tutti. 

Bisogna però prestare attenzione alla scelta della piattaforma di trading online, in quanto sul web ve ne sono moltissime, ma non sono assolutamente tutte uguali. Anzi, molto spesso le piattaforme di trading non autorizzate nascondono delle grosse truffe che portano gli investitori a perdere i propri soldi. Ecco perché prima di scegliere la piattaforma migliore è necessario controllare che questa abbia tutte le autorizzazioni del caso come le licenze CONSOB e CySec.

Il trading online è uno dei metodi più utilizzati per guadagnare da casa reinvestendo i propri capitali
Il trading online è uno dei metodi più utilizzati per guadagnare da casa reinvestendo i propri capitali

Inoltre, un altro dettaglio da tenere a mente se si ha intenzione di guadagnare da casa con il trading online, è il fatto che la preparazione è fondamentale. Infatti, molte piattaforme mettono a disposizione delle aree didattiche completamente gratuite, grazie alle quali i trader possono formarsi in autonomia e imparare a investire i propri soldi nel modo migliore. Inoltre, una risorsa molto utile per fare pratica è il conto demo gratuito di eToro (qui per una prova gratis), con il quale è possibile simulare in tutto e per tutto un investimento senza però mettere a rischio i propri soldi. Tale strumento si rivela molto utile per cominciare poi, in futuro, a guadagnare da casa seriamente con il trading online.

Diverse tipologie di trading per guadagnare da casa

Ci sono diversi modi per guadagnare da casa con il trading online o, per meglio dire, ci sono diverse declinazioni del trading online stesso. Ognuna di esse ha delle caratteristiche specifiche che si adattano maggiormente ad un particolare tipo o livello di trader. Di seguito le principali:

  • Social e Copy trading: la piattaforma di trading online eToro (qui per il sito ufficiale) mette a disposizione dei suoi utenti dei servizi molto peculiari e utili che hanno portato questo broker all’apice del suo successo. Con il Social trading è possibile seguire e interagire con gli altri trader proprio come se ci si trovasse su un social con il Copy Trading è invece possibile copiare in tutto e per tutto un investimento di un trader più esperto.
  • Robot trading: ci sono dei veri e propri bot automatici che consentono di fare trading algoritmico, ovvero investimenti che, dopo aver impostato alcuni parametri iniziali procedono in maniera automatica senza il controllo del trader in persona. Sono un metodo molto comodo per guadagnare da casa con il trading online, ma sono più adatti a coloro che hanno un po’ più di dimestichezza in questo ambito.
  • Trading con CFD: il trading con CFD (Contract For Differences) ha permesso a tutti di investire i propri risparmi sui mercati, anche impegnando piccole somme di denaro. Infatti grazie a questo approccio è possibile investire senza acquistare direttamente azioni, ad esempio, ma semplicemente compiendo una scommessa sull’andamento futuro dell’asset, sia esso positivo o negativo.

Migliori piattaforme per guadagnare da casa con il trading

Le migliori piattaforme di trading utili a guadagnare da casa devono necessariamente essere in possesso delle licenze e autorizzazioni che garantiscono la sicurezza degli investitori in Italia e in Europa. Inoltre, non devono presentare costi di commissione o comunque questi devono essere abbastanza contenuti in modo tale da non rendere l’investimento stesso infruttuoso.

Tabella con le migliori piattaforme per generare entrate da casa con il trading:

eToro

  1. Social & Copy Trading
  2. Staking crypto (ricompense)
  3. CopyPortfolios

Con eToro puoi copiare le operazioni dei trader professionisti, investire in portafogli gestiti ed ottenere ricompense automatiche.

Inizia ora

FP Markets

  1. Social Trading
  2. AutoTrading
  3. Spreads 0.0

FP Markets è la piattaforma ideale per chi intende fare trading automatizzato, avere spreads bassi e fare trading con algoritmi.

Inizia ora

Capital.com

  1. Intelligenza Artificiale
  2. MT4 & TradingView
  3. Segnali Trading Central

Capital.com è il broker perfetto per lo "Smart Trading" e per fare trading in modalità automatica su 4.000+ mercati.

Inizia ora

IQ Option

  1. Trade min. 1€
  2. Social Trading
  3. Tornei e Conto VIP

IQ Option è il broker ideale per chi vuole iniziare nel trading con piccole somme. Piattaforma veloce, intuitiva e stile "gaming".

Inizia ora

Trade.com

  1. Segnali Trading
  2. MetaTrader 4 / 5
  3. Corsi personalizzati

Trade.com offre piattaforme ideali per il trading algoritmico, offre segnali e corsi di formazione gartuiti.

Inizia ora

Devono inoltre fornire i giusti strumenti utili ad operare al meglio sui mercati, un’interfaccia intuitiva e semplice da utilizzare, una sezione dedicata alla formazione e la possibilità di utilizzare un conto demo gratuito. Le piattaforme di seguito indicate sono molto utili per cominciare a guadagnare da casa, in quanto godono di tutti i pregi fin qui elencati:

  • eToro: tra le piattaforme di trading più famose e utilizzate al mondo c’è sicuramente eToro (qui per il sito ufficiale) che è non solo sicura e affidabile, ma anche molto semplice da utilizzare e economica, in quanto consente di investire sulle azioni senza alcun costo di commissione. Inoltre permette di usufruire con si strumenti come il Social e il Copy Trading, già menzionati prima;
  • Capital.com: l’intelligenza artificiale messa a disposizione da Capital.com (qui per il sito ufficiale) è una delle caratteristiche che maggiormente rendono apprezzata e celebre questa piattaforma. Grazie ad essa è infatti possibile ricavare delle statistiche personalizzate sulle proprie attività di trading e di conseguenza ricevere consigli dalla piattaforma stessa per migliorarsi sempre di più;
  • Naga Markets: la piattaforma di Naga Markets (qui per il sito ufficiale) offre più di 1000 assets con cui operare e con il quale esercitarsi anche con il conto demo gratuito su cui sono presenti ben 10.000 euro. Anche qui siamo di fronte ad una piattaforma autorizzata da CySec e quindi più che seria e sicura.;
  • Trade.com: altra piattaforma affidabile per guadagnare da casa con il trading online è Trade.com (qui per il sito ufficiale). Con questa piattaforma è possibile operare con i CFD in modo sicuro e scegliere tra più di 2000 asset, contando inoltre sul supporto di MetaTrader4, piattaforma di grande qualità e livello.

Guadagnare da casa con le criptovalute

Il mondo delle criptovalute attira moltissime persone ogni giorno in quanto è un mercato molto dinamico e in continua crescita. È stato infatti definito dagli esperti come il più sorprendente dei mercati degli ultimi 20 anni, a giusta ragione tra l’altro e per accedervi è sufficiente registrarsi gratis a piattaforme sicure come Binance.

Dalla nascita di Bitcoin nel 2009 ad opera di Satoshi Nakamoto, sono nate migliaia e migliaia di criptovalute che hanno affascinato investitori di tutto il mondo. Le monete virtuali si basano su un sistema di denaro digitale decentralizzato e il loro valore varia a seconda delle quotazioni di mercato.

Come fare dunque a guadagnare da casa con le criptovalute? Come comprare Bitcoin? È possibile farlo sia acquistando criptovalute direttamente, sia facendo trading con esse. È chiaro che a seconda delle criptovalute il costo di queste operazioni varia ed è dunque opera del trader capire qual è più adeguata alle proprie possibilità e alle proprie metodologie di investimento. Essendo inoltre considerate come le monete del futuro, le crypto rappresentano un metodo davvero interessante per guadagnare da casa.

Guadagnare da casa con il crowdfunding immobiliare

Fino a qualche tempo fa il mondo degli investimenti immobiliari era appannaggio soltanto di una ristretta cerchia di persone molto facoltose. Investire in un immobile era infatti una spesa molto più che esosa e i piccoli e medi investitori potevano soltanto sognare di riuscire a portarla a termine.

Con il passare del tempo, però, i metodi di investimento in questo campo sono molto cambiati e attualmente chiunque può investire nel mercato immobiliare grazie al crowdfunding. In questo modo infatti si può investire anche una piccola cifra su un determinato immobile, in quanto questa andrà poi a sommarsi a quelle di altri investitori in un fondo comune.

Oltre al crowdfunding è possibile guadagnare da casa anche con il crowdlending, con il quale si presta una somma di denaro a coloro che lo richiedono per portare a termine dei progetti immobiliari. I fondi così investiti vengono poi restituiti agli investitori con in aggiunta una certa quota di interessi, stabiliti di solito in maniera preliminare in base al contratto sottoscritto.

Tali sistemi di investimento nel campo immobiliare sono resi possibili da una serie di piattaforme dedicate come ad esempio Re-lender, un progetto real estate che tratta di riconversioni industriali ecologiche e immobiliari. Grazie a queste piattaforme investire e guadagnare da casa con il mercato immobiliare è davvero molto semplice e possibile per tutti.

Guadagnare da casa con il call center casalingo

Lavorare per un call center è possibile non soltanto recandosi presso le sedi dell’azienda in questione e utilizzando gli uffici appositi, ma anche da casa propria comodamente. I call center da casa possono essere di due tipologie, ovvero quello Inbound se si deve rispondere alle chiamate dei clienti per risolvere dei problemi e quello Outbound se si deve telefonare alle persone per promuovere delle offerte.

Il call center casalingo viene retribuito generalmente con un fisso più le provvigioni
Il call center casalingo viene retribuito generalmente con un fisso più le provvigioni

Di solito la paga per il call center da casa è di solito settimanale e si basa solitamente su un fisso più le provvigioni per le vendite che sono portate a termine con l’outbound. Bisogna tenere presente che questo lavoro può essere un po’ stressante, in quanto spesso le persone potrebbero rispondere in maniera sgarbata o riattaccare senza tanti complimenti, ma se si riesce a trovare il giusto metodo e si ha il giusto carattere allora può diventare un buon modo per guadagnare da casa.

Guadagnare da casa con un e-commerce

La pandemia da Covid-19, oltre a spingere la crescita dei metodi per guadagnare da casa, ha spinto anche e soprattutto l’ambito degli e-commerce. I “negozi online”, infatti, non sono in alcun modo soggetti ai lockdown, ma presentano tantissimi altri vantaggi. Hanno infatti dei costi di gestione decisamente inferiori rispetto ai negozi fisici, non dovendo sostenere né costi di affitto né bollette, né tantomeno gli stipendi per i dipendenti.

Aprire un e-commerce comodamente da casa è cominciare a guadagnare in questo modo è possibile, ma è chiaro che sono necessarie delle abilità più avanzate e anche un investimento iniziale maggiore rispetto agli altri lavori casalinghi qui proposti. Infatti, anche se non c’è un negozio fisico bisogna comunque comprare la merce da rivendere o comunque gli strumenti per produrla, creare partnership con un eventuale corriere o sistemi di consegna, gestire personalmente il sito internet o assumere chi possa farlo ecc.

Chi però ha le capacità di farlo e i mezzi economici per sostenerlo può guadagnare da casa con un e-commerce e avere così un bacino di utenza potenzialmente infinito, costituito dagli utenti di internet. Non è quindi un metodo per guadagnare da casa adatto a tutti, ma è sicuramente un’attività molto stimolante e interessante per chi può permettersela.

Guadagnare da casa dando ripetizioni online

Uno dei metodi più antichi per guadagnare da casa è sicuramente dare ripetizioni. Quasi a tutti gli studenti più brillanti, ma anche a molti professori di ruolo, è capitato di offrire a bambini e ragazzi lezioni private per poter guadagnare qualcosa in più da aggiungere ai propri stipendi già esistenti o per avere qualche soldo in più in tasca.

Con le attuali tecnologie è possibile dare ripetizioni non soltanto recandosi a casa degli allievi o facendoli venire a casa propria, ma anche online. Anche questa pratica è stata spinta in avanti dai lockdown conseguenti alla pandemia da Covid-19 e ad oggi moltissime persone danno ripetizioni online. È chiaro che per poterlo fare bisogna conoscere bene le materie che si insegnano e avere una buona capacità nello spiegarle e nel farsi capire dagli allievi.

Le ripetizioni online sono divenuto un fenomeno diffuso a seguito dei vari lockdown post-2020
Le ripetizioni online sono divenuto un fenomeno diffuso a seguito dei vari lockdown post-2020

insegnare online è possibile sia privatamente che affidandosi a piattaforme apposite, che spesso danno anche la possibilità di fare lezioni a più persone, o lasciare dei video e del materiale registrato pronto alla consultazione. Le possibilità sono molto e questo è sicuramente un metodo molto valido per guadagnare da casa.

Guadagnare da casa leggendo audiolibri

Leggere audio libri da casa può essere un modo per guadagnare denaro extra o addirittura una fonte di reddito principale. Ci sono diverse opzioni per diventare lettori di audio libri e guadagnare denaro da casa.

Una delle opzioni più comuni è diventare un narratore di audio libri per una casa editrice o un’agenzia di produzione di audio libri. Le case editrici e le agenzie spesso assumono narratori freelance per registrare i libri che pubblicano o distribuiscono. I requisiti per diventare un narratore di audio libri possono variare, ma di solito è richiesta una buona lettura ad alta voce e una voce professionale. I pagamenti per questo tipo di lavoro possono variare, ma di solito sono basati sulla durata del libro o su un tasso orario.

Un’altra opzione è diventare un autore di audio libri e pubblicare il proprio lavoro su piattaforme di distribuzione come Audible, che fa parte di Amazon, o ACX, che è una piattaforma di distribuzione di audio libri gestita sempre da Amazon. Gli autori di audio libri possono scegliere di pubblicare i loro libri in formato audio in esclusiva con una di queste piattaforme o possono distribuirli su più piattaforme. I pagamenti per gli autori di audio libri di solito sono basati sul numero di download o su una commissione su ogni vendita.

Infine, un’altra opzione per guadagnare da casa leggendo audio libri è diventare un narratore di audio libri per conto proprio e promuovere i propri servizi sui social media o attraverso il proprio sito web. I narratori di audio libri indipendenti possono scegliere i libri che vogliono narrare e stabilire i loro tassi di narratore. Tuttavia, diventare un narratore di audio libri indipendente richiede di costruire un proprio pubblico di ascoltatori e di fare marketing per attirare l’attenzione degli editori o degli autori in cerca di un narratore.

In generale, ci sono diverse opzioni per guadagnare da casa leggendo audio libri, ognuna con i suoi pro e i suoi contro. Scegliere la strada giusta dipenderà dalle proprie esigenze e dalle proprie preferenze.

Può sembrare un lavoro a dir poco peculiare, ma esiste anche questo e dunque è giusto citarlo. Se si ha una bella voce, una bella dizione, buone capacità di lettura e interpretative, allora si può pensare di guadagnare da casa diventando un lettore di audiolibri.

Gli audiolibri sono sempre più diffusi e utilizzati. Infatti in una società frenetica come quella in cui viviamo oggi molte persone non hanno più, purtroppo, il tempo per leggere ma non vogliono rinunciare a un buon libro, che può essere in questo modo ascoltato mentre si fa qualcos’altro. 

Quello del lettore di audiolibri è un lavoro dinamico e interessante, in quanto si dovranno leggere e narrare libri per adulti o per bambini, ma per renderlo un vero e proprio guadagno è necessario impegnarsi molto. Si possono utilizzare piattaforme come Audiobook Creation Exchange oppure proposti su siti di lavoro come Fiverr, Peopleperhour o Freelancer.

Guadagnare da casa con il digital marketing

Quando ci si riferisce al guadagnare da casa con il digital marketing, si rimanda in realtà a un settore molto ampio che comprende molti lavori e metodi interessanti. Con digital marketing si fa infatti riferimento al settore pubblicitario adattato però alle diverse esigenze e bisogni delle aziende moderne, che sono strettamente correlate al mondo della tecnologia e del web.

Il digital marketing è una pratica in continua crescita che offre numerose opportunità per guadagnare da casa. Attraverso l’utilizzo di strumenti online come la SEO (Search Engine Optimization), il social media marketing e la pubblicità a pagamento (le cosiddette Ads), è possibile promuovere prodotti o servizi e ottenere un reddito utilizzando semplicemente il proprio computer. Una delle chiavi del successo nel digital marketing è l’acquisizione di competenze specifiche e la capacità di adattarsi rapidamente ai cambiamenti del mercato. Tuttavia, con impegno e dedizione, è possibile sfruttare le opportunità offerte dal mondo digitale per creare una fonte di reddito stabile da casa.

I principali metodi per guadagnare da casa attraverso il digital marketing sono:

  1. Creazione e vendita di contenuti digitali (content creator): Questo può includere la creazione di corsi online, e-book, applicazioni o software, ma anche testi, caption e video mirati al digital marketing.
  2. Affiliazione: Consiste nella promozione di prodotti di terze parti in cambio di una commissione per ogni vendita effettuata attraverso il proprio sito o canale online.
  3. Marketing di affiliazione di influencer: Consiste nell’utilizzo di un seguito online per promuovere prodotti o servizi in cambio di una commissione o di un compenso.
  4. Social media marketing: Consiste nella promozione di prodotti o servizi attraverso i social media, in particolare sui canali di grande popolarità come Facebook, Instagram e YouTube.
  5. Pubblicità a pagamento: Consiste nella promozione di prodotti o servizi attraverso annunci a pagamento sui motori di ricerca o sui social media.
  6. Servizi di consulenza: Offrire consulenze online in un determinato settore o argomento può essere un modo per guadagnare da casa attraverso il digital marketing.

Di seguito, si approfondiranno alcune delle competenze e dei ruoli più richiesti oggi nell’ambito del Marketing Digitale che possono essere svolti comodamente da casa, come il copywriter o il lettore di audiolibri.

Guadagnare da casa facendo il content creator

Anche se ci sono ancora molte persone che guardano alle nuove professioni con sguardo scettico e carico di pregiudizi, bisogna accettare una grande verità: i content creator che lavorano con i social network, ovvero i cosiddetti influencer sono ormai una realtà e il loro è un vero e proprio lavoro che permette di guadagnare da casa, che piaccia o no ai più conservatori.

Essere un content creator vuol dire appunto creare dei contenuti di vario tipo per i social network. Questi possono essere Facebook, Twitter, Youtube, Instagram, TikTok, Twitch ecc. Per farlo è necessario (almeno idealmente) avere qualcosa da comunicare all’utenza di questi social e essere in grado di produrre contenuti di qualità.

Il Content Creator può muoversi anche su più piattaforme social
Il Content Creator può muoversi anche su più piattaforme social

In linea di massima tutti possono cimentarsi in questo campo, ma non ci si deve aspettare dei guadagni immediati. Questi infatti arrivano con un numero di follower piuttosto alto e soprattutto quando i brand si accorgono di un content creator e decidono di usarlo per le sponsorizzazioni. Si può cominciare anche con un semplice smartphone per poi procurarsi attrezzature audio e video di qualità superiore. Se ci si dedica con pazienza e dedizione a questa attività, col tempo, anche questo può diventare un modo molto stimolante per guadagnare da casa. 

Guadagnare da casa con il copywriting

Internet fa parte della vita di tutti e ogni giorno chiunque consulta almeno un sito web o una pagina informativa. In parallelo alla crescita di pagine di questo tipo è cresciuta anche la figura professionale del copywriter. Un copywriter è un creatore di contenuti scritti che possiede le conoscenze base SEO, ovvero le tecniche per il posizionamento degli articoli su Google e gli altri motori di ricerca. 

I Copywriter più esperti realizzano quindi articoli e contenuti per i siti internet di proprietà dei clienti. Per svolgere questa attività è necessaria una buona proprietà di linguaggio e una buona capacità di scrittura. Se si posseggono queste caratteristiche e ci si dedica a questa attività con impegno e serietà, essa può diventare una vera e propria entrata principale e costituire il proprio unico stipendio e lavoro. Al momento, tra l’altro, il copywriter è una delle figure professionali più richieste sul web, dunque cercare lavoro in questo ambito per guadagnare da casa è al giorno d’oggi anche piuttosto agevole. 

Guadagnare da casa correggendo bozze

Questo è uno dei classici lavori che un tempo venivano svolti esclusivamente presso determinati uffici o redazioni ma che grazie alla tecnologia odierna può essere tranquillamente svolto da casa. Bisogna fare un distinguo tra editor e correttore di bozze, visto che spesso queste due professioni vengono confuse. 

L’editor revisiona un testo che è stato scritto da un’altra persona, correggendone la forma (quindi lo stile, il linguaggio ecc) e il contenuto (buchi di trama o errori di informazione). Il correttore di bozza corregge invece gli errori di battitura, quelli lessicali e la consecutio temporum.

Spesso però queste due figure si uniscono in una sola persona e quindi si può guadagnare da casa revisionando completamente un testo in ogni sua parte. Si possono cercare offerte di lavoro di questo tipo su molti siti appositi.

Guadagnare da casa creando pubblicità a pagamento (Advertising)

La pubblicità a pagamento è uno dei metodi più efficaci per promuovere prodotti o servizi online e guadagnare da casa attraverso il digital marketing. Ci sono diverse piattaforme che offrono questo tipo di servizio, le principali sono Google Ads e Facebook Ads.

Per iniziare a fare “Ads”, è necessario creare un account sulla piattaforma scelta e impostare un budget per le campagne pubblicitarie. Dopodiché, è necessario definire il target di pubblico che si desidera raggiungere e creare annunci adeguati. La scelta delle parole chiave giuste è fondamentale per assicurare che gli annunci vengano visualizzati dalle persone interessate al prodotto o al servizio offerto.

Una volta pubblicati, gli annunci verranno mostrati agli utenti selezionati e sarà possibile monitorare il loro rendimento attraverso le statistiche fornite dalla piattaforma. In base ai risultati ottenuti, sarà possibile apportare modifiche alle campagne pubblicitarie per ottenere un miglior rendimento.

La pubblicità a pagamento può essere un modo efficace per promuovere un’attività online e generare entrate, a patto di pianificare attentamente le campagne e di monitorare costantemente i risultati. Con un po’ di impegno e dedizione, è possibile utilizzare questa tecnica per guadagnare da casa attraverso il digital marketing.

Guadagnare da casa facendo il traduttore

Anche le traduzioni online sono una delle opportunità di lavoro da casa in crescente richiesta. Ci sono diverse piattaforme e aziende che offrono servizi di traduzione e che cercano traduttori freelance per lavorare da casa. Per diventare traduttore online, è importante avere una buona conoscenza di almeno due lingue e preferibilmente anche una laurea in traduzione o un altro titolo accademico correlato.

I traduttori online sono solitamente pagati a parola o a progetto, quindi è importante essere rapidi e accurati nell’esecuzione del lavoro per massimizzare il reddito. Inoltre, è importante essere in grado di utilizzare gli strumenti di traduzione automatica e di gestione dei progetti in modo efficiente.

Infine, le traduzioni online possono essere una fonte di reddito stabile per coloro che hanno le giuste competenze e che sono in grado di gestire efficacemente il proprio tempo. Con un po’ di impegno e dedizione, è possibile diventare un traduttore online di successo e guadagnare da casa.

Tra i siti dedicati ai lavoratori indipendenti che vogliono guadagnare da casa facendo traduzioni online, troviamo; TextMaster, Fiverr, Unbabel, Melascrivi, Translated ecc. Inoltre, la piattaforma Netflix recluta traduttori tramite Hermes, selezionando così le figure professionali che si occupano dei sottotitoli.

Guadagnare da casa con i sondaggi

Tre le modalità più semplici e più utilizzate per guadagnare da casa ci sono i sondaggi. È infatti un’abitudine molto diffusa tra le aziende quella di utilizzare proprio i sondaggi per poter raccogliere un feedback dalla propria utenza e dai propri clienti, sia esso positivo con negativo. Sono questi infatti degli strumenti molto utili per le aziende stesse, che possono capire a seconda dei risultati quali sono i loro prodotti e servizi più apprezzati e cosa invece dovrebbero correggere.

Il guadagno che c’è dietro ai sondaggi fatti da casa dipende molto da vari fattori, come ad esempio dalle aziende e dalla lunghezza del sondaggio. Di solito più è lungo il sondaggio e più è pagato. Il range di guadagno è quindi piuttosto ampio andando da circa 0,20 cent per i più brevi fino a 15 euro per quelli della durata di circa 20 minuti. Considerato che per guadagnare da casa in questo modo non è necessaria nessuna capacità particolare, né nessun tipo di investimento, fare i sondaggi da casa sono un modo molto semplice e pratico per aggiungere una piccola entrata a fine mese.

Guadagnare da casa vendendo oggetti usati

Vendere i propri oggetti usati è uno dei metodi in assoluto più semplici e meno impegnativi per guadagnare da casa. Infatti, grazie a numerosi siti come ad esempio Ebay, Subito, o ad app come Wallapop e Vinted, per vendere quello che si possiede in casa non è necessario neanche aprire un proprio e-commerce, anche se, qualora lo si desiderasse, è comunque possibile.

La vendita di oggetti usati è un ottimo modo per guadagnare soldi da casa riciclando al contempo ciò di cui non si ha più bisogno
La vendita di oggetti usati è un ottimo modo per guadagnare soldi da casa riciclando al contempo ciò di cui non si ha più bisogno

Basta semplicemente registrarsi su questi siti in maniera completamente gratuita e pubblicare le proprie offerte di vendita e aspettare i potenziali clienti. È un modo molto utile per guadagnare e allo stesso tempo per liberarsi di ciò che non si utilizza più.

Guadagnare da casa: le truffe da cui stare alla larga

Uno dei problemi del lavorare e guadagnare da casa è il fatto che si può incappare facilmente in truffe e fregature. Ci sono infatti moltissime attività che vengono spacciate per lavori altamente remunerativi e in grado di arricchire chi li svolge anche da casa, ma in realtà non è così.

Chi vuole guadagnare da casa in maniera seria e onesta è purtroppo preda di persone poco raccomandabili che invogliano i malcapitati a guadagnare tanti soldi e in maniera semplice, magari dopo aver richiesto anche un versamento di capitale iniziale, per poi sparire con i soldi e non dare nulla in cambio. 

Quello che si può raccomandare a tutti coloro che vogliono guadagnare da casa è di non fidarsi mai di coloro che richiedono di essere pagati per poi non dare nulla in cambio e non insegnare niente ai malcapitati che cadono nella trappola. Ci sono infatti alcuni truffatori che richiedono denaro per materiale formativo, come libri o videocorsi o simili, ma che in realtà non apportano nessuna conoscenza in più sulle professioni in questione.

L’ideale, prima di accettare un lavoro da casa, è cercare i contatti dell’azienda per controllarne la serietà, diffidare da chi chiede troppi soldi in cambio del lavoro e prendere accordi che siano soprattutto scritti e sotto forma di contratti reali.

Purtroppo le truffe sono molto diffuse anche e soprattutto nel mondo del trading online, in cui le piattaforme di trading promettono grossi guadagni in cambio di costi di commissione esosi o di pacchetti formativi dai prezzi esorbitanti. In questo caso è facile mettersi al riparo: basta scegliere una delle migliori piattaforme di trading tra quelle autorizzate e proposte anche in precedenza in questa guida, come ad esempio Naga Markets (qui per il sito ufficiale).

Guadagnare da casa: come funziona con il fisco? 

Se guadagnare da casa da casa si trasforma in un vero e proprio lavoro freelance allora si dovrà rendere conto dei propri guadagni al fisco. Dunque se guadagnare da casa non costituisce semplicemente il risultato di una prestazione occasionale e si supera la soglia dei 5000 euro di guadagni in un anno, bisogna necessariamente cominciare a pagare le tasse per essere in regola con la legge.

Bisogna, in poche parole, aprire una partita IVA e decidere il proprio regime fiscale ovvero Srl, Srls, Ditta individuale ecc, attenendosi in questo modo alle regole imposte dall’Agenzia delle Entrate. Per fugare ogni dubbio basta contattare un commercialista e mettersi in regola facilmente. Il commercialista sarà anche chi vi avviserà dei pagamenti da effettuare ogni volta.

Importante è non aprire la partita IVA troppo presto, in quanto si rischierebbe di investire soldi su qualcosa che magari non è destinato a proseguire nel tempo e che non diventerebbe un vero e proprio guadagno da casa costante. L’ideale è attendere un po’ di tempo e pensare di aprirla solo dopo la soglia dei 5000 euro.  Se invece si ha la fortuna di guadagnare da casa essendo dipendenti di un’azienda o di una determinata società, allora basta semplicemente avere un contratto in regola e non si dovrà aprire nessuna partita IVA. 

Come trovare i lavori migliori per guadagnare da casa

Per trovare un modo serio per guadagnare da casa, la cosa migliore da fare è consultare i siti di annunci di lavoro online. Bisogna cercare su Google le offerte che possono essere interessanti e scegliere tra quelle che vengono proposte, tenendo sempre presente le accortezze di cui sopra. 

Importante è anche tenere pronto un curriculum vitae completo da fornire all’occorrenza. Utile può essere anche creare un profilo su Linkedin, che può essere un ottimo biglietto da visita per la propria figura professionale. È anzi un modo più moderno e più apprezzato dalle aziende per presentare le proprie abilità rispetto al classico curriculum in formato europeo.

Guadagnare da casa: pro e contro

👍🏻Pro 👎🏻Contro 
Maggiore comodità e spostamenti ridotti Minore garanzia di guadagno
Maggiore flessibilità nelle spese per il lavoro Minore aggregazione con colleghi e collaboratori
Maggiore libertà sugli orariPossibilità di essere truffati o non essere pagati regolarmente
Più tempo per la famiglia e per sé
PRO e CONTRO del guadagnare da casa – tabella riassuntiva

Come ogni cosa, guadagnare da casa presenta sì i suoi pro, ma anche i suoi contro. Oggettivamente avere la possibilità di guadagnare da casa è una grande comodità, in quanto viene eliminato lo stress di doversi spostare ogni giorno verso il luogo di lavoro e tornare, magari perdendo molto tempo nel traffico cittadino o dovendo servirsi di scomodi mezzi di trasporto.

È inoltre più economico, perché oltre a risparmiare i soldi del trasporto, appunto, si risparmiano anche i costi di un’eventuale negozio fisico, ad esempio, nel caso in cui si scelga di aprire un determinato e-commerce. 

Altro grande pro è il fatto che lavorando a casa propria nella maggior parte dei casi si ha la piena libertà sui propri orari di lavoro. Non è necessario svegliarsi presto o lavorare per forza di giorno (a meno che non si sia dipendente di un’azienda che lo preveda anche in questi casi), ma si può fare sostanzialmente quello che si vuole, riuscendo così ad avere anche più tempo per sé stessi e per la propria famiglia.

Ma questa è purtroppo un’arma a doppio taglio, in quanto questa maggiore libertà potrebbe tradursi in un aumento di pigrizia e in un non rispettare gli obiettivi e le scadenze che ci si impone da soli. Questi contro però sono in qualche modo superabili con il giusto impegno e la giusta dedizione al lavoro. Se si vuole davvero guadagnare da casa seriamente e ci si impone degli obiettivi sul breve e lungo termine, allora è possibile mantenere un buon ritmo e ottenere una buona entrata.

Guadagnare da casa opinioni: conviene davvero?

Tirando le somme alla luce di quanto detto finora e di tutte le attività prese in considerazione, ci si potrebbe chiedere se effettivamente guadagnare da casa convenga o meno. In linea di massima la risposta è sì, ma con le giuste eccezioni e precauzioni da prendere.

Non tutti i lavori, anche tra quelli qui proposti, sono in grado di generare un’entrata seria con la quale mantenersi. Alcuni sono dei modi per avere qualche soldo in più a fine mese, alcuni invece dei veri e propri lavori a cui dedicarsi con impegno. L’importante è chiedersi, prima di fare la propria scelta, qual è il proprio obiettivo: una vera entrata seria o una piccola cifra in più?

Se si vuole guadagnare da casa seriamente ci si deve dedicare ad un’attività con costanza e impegno e anche all’attività giusta. Le attività più remunerative sono quindi il crowdfunding, l’apertura di un e-commerce, il trading online ecc. 

In particolar modo il trading online può rivelarsi un’attività molto stimolante e remunerativa se affrontata nel modo giusto affidandosi a piattaforme affidabili come ad esempio Trade.com (qui per il sito ufficiale). Con la giusta preparazione e il giusto spirito, si può diventare investitori di successo e guadagnare da casa per davvero.

Considerazioni finali

Da questa guida si evince che guadagnare da casa presenta molti pro e molti aspetti convenienti rispetto al lavorare normalmente al di fuori di essa. Proprio per questo, chi non ha un impegno fisso o chi vuole un lavoretto in più sceglie sempre più spesso di lavorare da casa comodamente ma allo stesso tempo seriamente.

Guadagnare da casa - le nostre considerazioni finali
Guadagnare da casa – le nostre considerazioni finali

Tra i migliori metodi in assoluto per guadagnare da casa c’è sicuramente il trading online, per la sia comodità, semplicità e soprattutto potenzialità. Inoltre, utilizzando le migliori trading app, guadagnare da casa diventa ancora più conveniente.

FAQ – Guadagnare da casa: domande e risposte frequenti

È possibile guadagnare da casa seriamente?

Sì, ci sono molte attività che permettono di guadagnare da casa seriamente, basta saperle scegliere e diffidare dalle truffe.

Quali sono le migliori attività per guadagnare da casa?

Non c’è una risposta univoca a questa domanda, in quanto dipende dalle capacità e dalle aspirazioni di chi decide di guadagnare da casa. In linea di massima però, tra le migliori attività da svolgere per guadagnare da casa, c’è sicuramente il trading online, soprattutto se questo viene svolto al meglio con le migliori piattaforme di trading come eToro (qui per il sito ufficiale).

Si devono possedere capacità specifiche per guadagnare da casa?

Dipende dall’attività che si sceglie. Per alcune bisogna per forza avere delle competenze specifiche, mentre altre richiedono soltanto voglia di fare impegno.

Lascia un commento