Broker Forex

Negli ultimi anni si è verificata una sempre maggiore affluenza di persone sul Forex Market, ciò ha reso ancora più impellente il bisogno di Broker forex: ovvero gli intermediari per accedere al mercato di scambio di valute internazionali. Oggi più che mai per poter investire nel mercato valutario si ha bisogno di un broker forex affidabile ma anche conveniente e sicuro.

Il Forex Market è tra i principali obiettivi di molti traders: volumi di investimento elevati e la forte liquidità degli asset lo rendono, infatti, ottimale per le operazioni di diversificazione, specie sul breve periodo.

La questione che si intende trattare in questo approfondimento, dunque, riguarda, come scegliere la piattaforma migliore e più affidabile per il Forex. Verranno trattati e analizzati i 5 migliori broker forex presenti sul web, con lo scopo di fornire agli investitori consigli utili su come scegliere la piattaforma di trading più adatta alle proprie esigenze.

Broker Forex – Introduzione argomento:

👍 Ideali per:Principianti / Più esperti
Evita truffe:Scegli broker forex Europei
🧐 Quali scegliere?TOP 5 Broker Forex 2022
💪 Autorizzati:Si – ESMA (European Securities and Markets Authority)
🇪🇺Licenze EU:FCA / BAFIN / CYSEC / CONSOB
🌏 Licenze Extra:ASIC
💸 Prelievi:Sicuri entro 24/h
💻 Corsi gratuiti:Live coach Trade.com / Capital.com eBook / Academy eToro
💰 Capitale Iniziale:Min. 10€ (su IQ Option)
🤔 Opinioni:Positive: ⭐⭐⭐⭐⭐ – 5/5
Riepilogo caratteristiche Broker Forex

Dove investire nel Forex: migliori piattaforme affidabili 2022

Migliori Broker Forex sicuri e affidabili [CLASSIFICA 2022]

eToro

  1. Social & Copy Trading
  2. Staking crypto (ricompense)
  3. CopyPortfolios

Con eToro puoi copiare le operazioni dei trader professionisti, investire in portafogli gestiti ed ottenere ricompense automatiche.

Inizia ora

Capital.com

  1. Intelligenza Artificiale
  2. MT4 & TradingView
  3. Segnali Trading Central

Capital.com è il broker perfetto per lo "Smart Trading" e per fare trading in modalità automatica su 4.000+ mercati.

Inizia ora

FP Markets

  1. Social Trading
  2. AutoTrading
  3. Spreads 0.0

FP Markets è la piattaforma ideale per chi intende fare trading automatizzato, avere spreads bassi e fare trading con algoritmi.

Inizia ora

IQ Option

  1. Trade min. 1€
  2. Social Trading
  3. Tornei e Conto VIP

IQ Option è il broker ideale per chi vuole iniziare nel trading con piccole somme. Piattaforma veloce, intuitiva e stile "gaming".

Inizia ora

Trade.com

  1. Segnali Trading
  2. MetaTrader 4 / 5
  3. Corsi personalizzati

Trade.com offre piattaforme ideali per il trading algoritmico, offre segnali e corsi di formazione gartuiti.

Inizia ora

Quali sono le migliori piattaforme per investire sul Forex? Con l’aumento del numero degli investitori online c’è stata, di conseguenza, un’ondata di nuove piattaforme, le quali hanno puntato su offerte formative e strumenti differenti da mettere a disposizione dei loro utenti.

Inoltre, c’è da dire che quando si va a scegliere la piattaforma di trading online adatta alle proprie esigenze bisogna fare molta attenzione in quanto il settore del trading online ha attirato a sé una grande mole di truffatori.

Questi ultimi si nascondono dietro siti fake e spesso promuovono i loro corsi e le loro offerte su canali non affidabili, come ad esempio i gruppi Telegram. Come riconoscerli? Semplice. Sono quei finti broker che vi offriranno profitti sicuri senza la minima percentuale di rischio di perdita.

Broker Forex - Guida completa a cura di GiocareinBorsa.online
Broker Forex – Guida completa a cura di GiocareinBorsa.online

Dovete sapere che il settore del trading online richiede una dose di studio ed impegno quotidiani per far sì che gli obiettivi fissati in partenza vengano poi raggiunti. State alla larga delle piattaforme che vi promettono ricavi sicuri.

Detto ciò, ci teniamo a farvi sapere che i broker di cui abbiamo deciso di trattare godono delle regolamentazioni e certificazioni di CONSOB, CySEC e FCA, le tre principali autorità che regolano i mercati finanziari in Italia e nell’eurozona.

Operando con una di queste piattaforme non ci sarà di che preoccuparsi in quanto esse applicano e rispettano tutte le misure di prevenzione e tutela degli investitori e, inoltre, sono costantemente monitorate dai principali enti di vigilanza finanziaria.

I broker in questione prevedono spread estremamente competitivi, non aggiungendo ulteriori commissioni agli utenti. Inoltre queste piattaforme consentono ai propri utenti di aprire un conto demo gratuito tramite il quale cominciare a fare pratica con il trading online.

eToro

Il primo broker forex proposto è eToro (clicca qui per visitare il sito ufficiale). Si tratta di uno dei migliori broker forex al mondo sia per numero di utenti che per servizi offerti, motivo per  cui sempre più traders alle prime armi decidono di affidarsi al colosso israeliano.

Broker Forex eToro: uno dei migliori al mondo
Broker Forex eToro: uno dei migliori al mondo

Tra i servizi più interessanti di eToro ce ne sono due su tutti che non possono non essere menzionati, ossia il Social Trading ed il Copy Trading.

Il Social Trading è un servizio che permette agli utenti di eToro di seguire i traders più esperti e di vedere i loro investimenti e le loro operazioni. In questo modo i traders meno esperti potranno farsi un’idea di come si opera all’interno dei diversi mercati leggendo recensioni e confrontandosi con altri traders.

Quanto al Copy Trading, invece, si tratta di un servizio che permette di copiare gli investimenti di altri traders. Attraverso il Copy Trading si potranno copiare le operazioni realizzate da qualsiasi traders, anche quelli più esperti. Le operazioni verranno replicate sul proprio conto mantenendo intatta la percentuale di capitale destinata a ciascuna.

Un ottimo strumento, dunque, per fare in sicurezza i primi investimenti in modo tale da mettere da parte una bella somma di denaro da dedicare agli investimenti personali una volta acquisite le skills necessarie.Ma non è tutto.

Su eToro, infatti, sarà possibile anche investire in real stocks. Operando in questa direzione si procederà con la compravendita di vere e proprie azioni. C’è da dire, però, che questa tipologia di investimento è adottata perlopiù da traders esperti che sono molto abili ad operare sul lungo periodo.

Da non sottovalutare nell’offerta di eToro è l’assenza di commissioni aggiuntive, in quanto il broker cipriota si nutre del solo spread, e la possibilità di aprire un conto dimostrativo gratuito tramite il quale cominciare ad investire con valuta virtuale, tenendo al sicuro i vostri soldi.

Leggi anche: eToro opinioni e recensioni

Capital.com

Il secondo broker forex più affidabile secondo i nostri esperti è Capital.com (clicca qui per visitare il sito ufficiale), un altro colosso del settore degli investimenti online. La caratteristica che ha portato non pochi utenti a sottoscriversi a questo broker è sicuramente il dettaglio riservato alla realizzazione della sua piattaforma, accessibile sia da smartphone che da tablet.

L’integrazione in essa di un’intelligenza artificiale molto avanzata addirittura suggerisce all’utente quelli che sono gli investimenti non in linea con i suoi obiettivi. In questo modo, Capital.com fa sì che i suoi utenti possano andare a correggere le proprie operazioni in perdita.

Capital.com è un broker riconosciuto per la qualità offerta sul Forex
Capital.com è un broker riconosciuto per la qualità offerta sul Forex

Un’ottima cura del dettaglio e sicuramente una grande attenzione per l’investitore hanno permesso a Capital.com in pochi anni di risalire la china diventando uno dei migliori broker forex che il web possa offrire.

La costante attenzione che questo broker di trading online osserva per i suoi clienti è dimostrata anche dalla realizzazione di una web tv dove vengono forniti aggiornamenti sui mercati 24 ore su 24. Il tutto da aggiungere ai costanti aggiornamenti che il broker in questione fornisce ai suoi utenti.

Una delle peculiarità che ha reso particolarmente nota questa piattaforma di trading online è sicuramente quella che riguarda i suoi spreads molto competitivi. Ebbene sì, è possibile investire su più di 6100 asset con spread molto bassi che entrano direttamente in competizione con i broker che si presentano con gli spread più economici.

Investire con spread bassi è una operazione molto conveniente specie per i traders alle prime armi che vogliono massimizzare i loro profitti in quanto avranno un capitale sempre maggiore da investire su altri titoli, coppie di valute o altro.

Inoltre, Capital.com fornisce ai suoi utenti uno strumento didattico tra i migliori in circolazione. Stiamo facendo riferimento a Investmate, un corso che segue il trader passo dopo passo, aiutandolo ad effettuare ordini, a gestire il portafoglio e a gestire le varie situazioni di mercato. Puoi aprire una demo gratuita qui e provare tutti i servizi innovativi di Capital.com senza obbligo di versamento.

Si tratta di uno strumento molto utile per i traders meno esperti ma è un corso adatto anche ad investitori che possiedono già una buona formazione in quanto verrà trattato il trading online sotto diversi aspetti.

Leggi anche: Capital.com opinioni e recensioni

FP Markets

Il terzo broker forex proposto dal nostro team di esperti è FP Markets (clicca qui per visitare il sito ufficiale). Si tratta di un broker che non ha nulla da invidiare a quelli trattati in precedenza, in quanto ha saputo sin da subito ritagliarsi la sua ampia fetta di clienti.

Innanzitutto, dovete sapere che come per Trade.com, anche FP Markets vanta tra i suoi servizi migliori la possibilità di investire mediante la piattaforma di trading MetaTrader. Si tratta di una delle migliori piattaforme per investire online, non a caso è consigliata anche dai traders professionisti.

FP Markets offre la splendida piattaforma IRESS per negoziare sul Forex
FP Markets offre la splendida piattaforma IRESS per negoziare sul Forex

Ovviamente FP Markets mette a disposizione un’ulteriore piattaforma per chi non dovesse trovarsi al meglio con l’appena citata MetaTrader. Si tratta di IRESS Platform, la piattaforma con la quale è possibile investire con spreads molto bassi senza l’aggiunta di ulteriori commissioni.

Anche questo broker, come il precedente Trade.com, permette di differenziare alla grande il proprio portafoglio grazie agli 11.000 titoli messi a disposizione. Infatti, oltre alle coppie di valute del forex, è possibile investire in azioni, criptovalute, fondi d’investimento e altri asset andando a diminuire il rischio di dilaniare il portafoglio in poco tempo.

Inoltre, FP Markets permette ai suoi utenti con licenza di trading professionale di sfruttare una leva finanziaria di 500 a 1, il che significa che i titoli avranno una maggiore esposizione sul mercato nonostante si vadano ad investire piccole somme di denaro.

Quanto al deposito minimo, FP Markets richiede agli utenti un versamento di 100$ per cominciare ad  investire. In alternativa, potete tranquillamente creare un account dimostrativo gratuito e cominciare ad investire tramite valuta virtuale tenendo al sicuro i vostri soldi.

Leggi anche: FP Markets opinioni e recensioni

Trade.com

Il quarto broker forex più affidabile secondo il nostro team è Trade.com (clicca qui e visita il sito ufficiale). Trade.com è un broker multi-asset e multi-piattaforma che, oltre all’investimento sul forex, permette di operare sui mercati di tutto il mondo.

Inoltre, questa piattaforma di trading è particolarmente nota tra i traders retail in quanto offre, in maniera completamente gratuita, un manuale di trading online dove saranno trattate tutte le operazioni principali di questa particolare pratica.

Trade.com è noto per il supporto ai trader per l'apprendimento del trading
Trade.com è noto per il supporto ai trader per l’apprendimento del trading

Quanto ai servizi, c’è da dire che Trade.com è uno dei pochi broker che permette ai suoi utenti di scegliere la tipologia di piattaforma da utilizzare. Infatti, oltre alla piattaforma proprietaria del broker, la quale già dispone di ottimi strumenti utili all’analisi del grafico, è possibile utilizzare anche la più nota MetaTrader.

Si tratta della piattaforma di trading online più utilizzata sia per investire nel Forex che per altre tipologie di investimento. Difatti, è una piattaforma consigliata da professionisti del settore che può sicuramente essere d’aiuto ai traders con meno esperienza.

Chiaramente quando si va ad investire nel Forex su brevi periodi, c’è il rischio che le commissioni dell’operazione vadano ad intaccare pesantemente i profitti degli investitori. Ebbene, operando con Trade.com non dovrete preoccuparvi di questa tipologia di problema poiché si tratta di uno dei broker con gli spread più bassi in circolazione.

Come detto in precedenza, ci troviamo di fronte ad un broker multi-asset, il che significa che oltre al mercato forex avrete a disposizione un’ampia scelta di investimento su azioni, criptovalute, indici, ETF e bond. Si tratta di un aspetto molto interessante poichè in corso d’opera potrete voler differenziare il vostro portafogli e grazie a questa piattaforma di trading online potrete farlo senza problemi.

Infine, la piattaforma di trading in questione offre ai suoi utenti la possibilità degli investimenti in IPO, ossia quelle offerte pubbliche di titoli da parte di quelle società che sono da poco entrate in Borsa. A quest’ultima tipologia di operazione vanno ad affiancarsi le modalità di investimento tramite formule di risparmio gestito e di portafogli tematici. Il conto demo è disponibile gratuitamente a questo indirizzo e permette l’accesso a tutte le funzioni della piattaforma e alla prova di tutti gli asset relativi al Forex offerti dal broker.

Leggi anche: Trade.com opinioni e recensioni

IQ Option

Il quinto e ultimo broker proposto in questa guida è IQ Option (clicca qui e visita il sito ufficiale). Si tratta di un broker che non ha nulla da invidiare a quelli trattati in precedenza, in quanto ha saputo ben richiamare a sé le nuove generazioni che si stanno interessando al trading online.

Questo grazie soprattutto alla sua interfaccia, facile da usare e molto intuitiva e alla realizzazione di un’app perfetta che ben si adatta agli standard moderni.

Con IQ Option è possibile iniziare a fare trading forex a partire da 10€

Una delle peculiarità del broker in questione sono le ridicole barriere all’ingresso. Difatti, per aprire un conto reale su IQ Option basterà effettuare un deposito minimo di 10€ e da lì cominciare ad investire sulle coppie di valute che più fanno al caso vostro.

Se per l’apertura di un conto bisogna depositare 10 euro, per l’apertura di una posizione basterà soltanto 1 euro, una somma che va a rivoluzionare anche il sistema dei mini-lotti. Nel caso in cui il forex market dovesse stancarvi, IQ Option mette a disposizione tantissimi titoli sui quali investire per cercare di diversificare al meglio il proprio portafoglio.

Quanto alle coppie di valute, IQ Option ne mette a disposizione più di 40 per chi è orientato verso questa tipologia di investimento sulle quali è possibile operare con una leva finanziaria per i trader professionisti di 200 a 1.

In alternativa all’apertura del conto reale con un deposito minimo di 10 euro, IQ Option permette ai suoi utenti di aprire un conto demo gratuito dove si potrà usufruire di valuta virtuale pari a 10.000 dollari americani.

Leggi anche: IQ Option opinioni e recensioni

Broker Forex: cosa sono e come investire

Il Forex Market (noto anche come FX, acronimo di Foreign Exchange) è il primo mercato al mondo per scambi realizzati durante una giornata. Infatti, si parla di  5 mila miliardi di dollari di volumi al giorno.

Come funziona il forex? Il Forex Market è un mercato valutario, ovvero si investe sui tassi di cambio di coppie di valute. Ad esempio, è possibile investire sull’apprezzamento del dollaro americano rispetto all’euro, la sterlina, lo yen, etc.

I profitti, come per gli altri investimenti, derivano dalla differenza di prezzo tra la fase di acquisto e quella di vendita (o viceversa nel caso in cui si vadano ad effettuare operazioni al ribasso). Chiaramente è possibile fare questa operazione con tutte le coppie di valute che la piattaforma di trading scelta per cominciare mette a disposizione dei propri utenti.

Come accennato in precedenza, il Forex Market è il mercato più grande al mondo per quanto riguarda il numero e il volume di scambi.

Il Forex Market è molto indicato per i traders retail per questi motivi:

  • Volatilità molto alta;
  • Leva finanziaria elevata;
  • Potenzialità di profitti cospicui.

Quando si parla di traders retail si sta facendo riferimento a quella tipologia di trader che non ha un patrimonio ingente da investire nel Forex Market e necessita di intermediari finanziari per effettuare negoziazioni. Di conseguenza, l’approccio d’investimento migliore è costituito dai CFD.

I CFD (Contracts for Differences) sono degli strumenti derivati che permettono la stipulazione di contratti tra l’utente e il broker. Attraverso questi particolari strumenti è possibile investire, oltre che al rialzo, anche al ribasso. Ed è qui che entra in gioco l’elevata volatilità.

Essendo le coppie di valute molto volatili, si hanno  spesso oscillazioni di prezzo particolarmente pronunciate e violente. Si tratta di una situazione particolarmente favorevole per i trader che operano mediante i CFD sia perché possono concentrare i loro investimenti sul breve periodo sia perché c’è una doppia possibilità di entrare nel mercato, investire al rialzo o al ribasso.

Un altro aspetto del Market Forex prettamente positivo per il traders retail è quello che riguarda l’elevata leva finanziaria. Va detto che la leva finanziaria è oggetto di regolamentazione da parte degli enti di vigilanza (in Europa coordinati dall’ESMA) e per questo motivo è un aspetto molto importante da considerare prima di scegliere la piattaforma per i propri investimenti.

Grazie all’elevata leva, la quale va a moltiplicare l’esposizione sul mercato, anche i traders che investono un piccolo capitale possono avere un ritorno considerevole così come, per contro, possono subire una grave perdita.

Il terzo aspetto che spinge sempre più traders alle prime armi ad investire nel Forex Market è la possibilità di trarre profitti notevoli ed è un concetto che si sposa benissimo con l’appena trattata volatilità elevata, in quanto sono proprio le oscillazioni di prezzo di quest’ultima a creare una situazione particolarmente favorevole per il traders.

Inoltre, sempre per quanto riguarda la potenzialità di profitti cospicui, è necessario tenersi sempre aggiornati sulle notizie da tutto il mondo proprio per individuare degli eventi che potrebbero accrescere o diminuire il valore di una determinata valuta.

Esempio di mercato da sfruttare coi Broker Forex

Volendo fare un esempio pratico, è possibile far riferimento alla situazione del rublo russo. L’invasione della Russia nei confronti dell’Ucraina ha portato a sanzioni salate per l’economia russa, tanto che il primo giorno di invasione il rublo ha visto un calo di circa il 48%.

Ebbene, quella appena citata è, per gli investitori che usualmente operano sul Forex Market, un’occasione da non perdere in quanto già da anni la minaccia russa si affaccia sui vicini ucraini. Dunque, l’inasprimento dei rapporti degli ultimi periodi è stato un vero e proprio segnale per quanti avevano intenzione di investire il proprio denaro sul rublo russo.

Chiaramente, come accade per tutti gli altri mercati, anche quando si va ad investire nel Forex ci sono delle attenzioni da fare, come ad esempio la scelta della piattaforma più adatta alle esigenze del trader in questione e la redazione di una strategia di trading che possa portare al raggiungimento dell’obiettivo fissato in partenza: massimizzare i profitti e limitare le perdite.

Forex Markets disponibili sulle Piattaforme Forex

Con lo scopo di trattare il Forex Market a fondo, il nostro team di analisti e di esperti ha deciso di classificare le coppie di valute a seconda delle loro caratteristiche. Ne deriva una classificazione in tre categorie: major, cross ed esotiche.

💱Coppie Forex Major💶Coppie Forex Cross💴Coppie Forex Esotiche
EUR/USDEUR/GBPUSD/BRL
USD/JPYJPY/CHFGBP/PLN
GBP/USDEUR/CADEUR/RON
AUD/USDAUD/CADUSD/DKK
USD/CADEUR/JPYUSD/HKD
USD/CHFNZD/CADAUD/HKD
NZDUSDGBP/EURUSD/HUF
Principali coppie Forex e loro tipologie

Quando si decide di investire sul Forex Market è indispensabile conoscere la categoria di appartenenza di una coppia di valute perché essa, come si vedrà nei prossimi paragrafi, va a fornire informazioni e caratteristiche importanti riguardo le relative coppie di valute.

Coppie Forex major

La prima categoria è quella delle coppie Forex major. Si tratta di 7 valute scambiate con il dollaro americano (USD). Quando si parla di coppie forex major si deve tenere in considerazione che su queste coppie ruota la stragrande maggioranza del volume totale riferito al Forex Market.

La costante presenza del dollaro americano suggerisce quanto pesante sia l’egemonia degli Stati Uniti, così come quella di altri paesi egualmente molto ricchi, all’interno del Forex Market. La Cina, ad esempio, nonostante da tempo abbia un’economia stabile e molto ampia, ha una valuta controllata dallo Stato piuttosto che dal mercato e di conseguenza non rientra tra le cosiddette major.

Dunque, investire in coppie Forex major è particolarmente conveniente poichè la grande mole di investitori che vi opera ha portato a queste coppie di valute degli elevati livelli di liquidità.

Questo significa che gli investitori possono trarre vantaggio dagli spread molto bassi che vanno ad intaccare in modo irrisorio i profitti generati da questo mercato.

Coppie Forex cross

La seconda categoria riguarda le coppie Forex cross, anche dette minors, e in essa sono contenute tutte quelle coppie valutarie che non hanno relazioni con il dollaro americano.

Fanno parte di questa categoria, infatti, lo yen giapponese, la sterlina, l’euro, il franco ed altre valute e, nonostante si tratta di paesi che godono di una ricca economia, non devono essere inquadrate come majors quando si parla in termini di Forex Market.

Le coppie Forex cross si presentano con una liquidità inferiore in quanto la mole di investitori che opera su di esse non è paragonabile a quella delle majors. Questa condizione, però, genera una maggiore volatilità, il che significa che anche i traders retail possono trarre profitti notevoli speculando su questa tipologia di coppie di valute.

Inoltre, la minore liquidità genera degli spread relativamente più elevati andando ad intaccare in maniera più significativa, seppur ancora irrisoria, i profitti inerenti ad un determinato investimento.

Coppie Forex esotiche

La terza e ultima categoria indicata riguarda le coppie Forex esotiche, ossia quelle coppie valutarie che non hanno grande influenza sui Forex Market.

Questa poca influenza deriva dal fatto che sono pochissimi gli investitori che decidono di optare per queste coppie di valute in quanto le informazioni che riguardano i Paesi cui queste fanno riferimento sono molto complesse da reperire.

C’è da dire che le coppie forex esotiche sono spesso prese in considerazione dai traders più esperti che applicano la pratica dello swing trading. Questa strategia consiste nel trattenere per diversi giorni un’attività negoziabile tentando di trarre profitti da una variazione di prezzo o da un’oscillazione.

Inoltre, le coppie Forex esotiche, essendo meno gettonate, si presentano con una bassissima liquidità il che comporta una percentuale di rischio molto elevata per l’investitore, motivo per cui solo i traders più esperti operano con questa categoria di coppie valutarie e i broker forex spesso ne limitano l’accesso ai principianti per motivi di sicurezza.

Confronto Migliori Broker Forex

Ora che si è fatta un po’ di chiarezza sulle offerte e gli strumenti che i vari broker forex mettono a disposizione dei loro utenti, il nostro team di analisti esperti ha optato per il confronto diretto di queste piattaforme attraverso una tabella.

È possibile constatare come i broker vadano a proporsi agli investitori con dei veri e propri pacchetti promozionali differenti, cercando di far leva su servizi e strumenti più o meno agevolanti per qualsiasi tipologia di traders:

💻Broker Forex💲Deposito minimo💸Leva finanziaria max (per utenti professionisti)💱Coppie Forex💰Commissioni📈Demo✍️Registrazione Gratuita
eToro50$x400490% (solo spread)100.000$ (ricaricabile)Sito ufficiale
Capital.com20€x2001370% (solo spread)10.000$ (ricaricabile)Sito ufficiale
FP Markets100$x500500% (solo spread)100.000$ (ricaricabile)Sito ufficiale
Trade.com100€x29455 e più0% (solo spread)100.000$ (ricaricabile)Sito ufficiale
IQ Option10€x200430% (solo spread)10.000$ (ricaricabile)Sito ufficiale
Tabella confronto migliori broker Forex del 2022

Nella tabella qui sopra sono stati inclusi tutte le caratteristiche principali dei migliori 5 broker forex in circolazione. Chiaramente la scelta della piattaforma con la quale eseguire le proprie operazioni è soggettiva e varia da persona a persona.

Un trader meno esperto sarà orientato a scegliere un broker forex che offre un conto demo o un manuale di trading, uno più esperto propenderà sicuramente per la scelta di uno dei broker con la leva finanziaria più alta, o per quello che mette a disposizione più coppie di valute sulle quali speculare.

Come si evince facilmente dalla tabella qui sopra, i broker forex che il nostro team di analisti ha deciso di trattare in questa guida non impongono ulteriori commissioni ai loro utenti. Questo perché si tratta di piattaforme che ricavano i loro profitti dal solo spread, ovvero la differenza tra il prezzo di vendita e il prezzo di acquisto di una coppia di valute.

Investire con i broker Forex: Opinioni degli esperti

Quanto alle opinioni dei massimi esperti, sono anch’esse molto importanti e da tenere in considerazione prima di cominciare ad investire, specie se si è ancora alle prime armi e non si ha ancora chiaro come muoversi sui mercati finanziari.

Per investire nel Forex bisogna credere che il successo sia realmente possibile
Per investire nel Forex bisogna credere che il successo sia realmente possibile

“Per avere successo come forex trader devi credere in te stesso, perché sarai circondato da persone che non credono che il successo sia possibile qui”.

Mario Urlic (CEO e Fondatore di Aureus Invest Group)

Il primo consiglio del nostro team di analisti esperti è quello di scegliere una piattaforma che permetta un approccio semplice e immediato anche a chi non ha esperienza senza che questo, tuttavia, comprometta le potenzialità di profitto sul Forex nè, tantomeno, la sicurezza.

Nota bene: i broker forex proposti godono di tutte le regolamentazioni e certificazioni necessarie per operare sui mercati italiani ed europei.

Si tratta di uno step molto importante perché scegliere una piattaforma di trading certificata è fondamentale per non incappare in truffe o altri inconvenienti Inoltre, i nostri analisti esperti consigliano di realizzare un portafoglio ben diversificato in modo da diminuire drasticamente le percentuali di rischio sugli investimenti.

Una delle mosse iniziali da fare, dunque, è quella di creare una rete di investimenti che vada a comprendere azioni, criptovalute ed ETF oltre alle già citate coppie di valute. Un altro consiglio da prendere in considerazione prima di investire è quello di raggiungere la consapevolezza che sul forex, come d’altronde su tutti gli altri mercati finanziari, non ci sono guadagni facili.

Difatti, prima di realizzare qualsiasi operazione sarà necessaria un’analisi di mercato e del titolo, in modo da avere, oltre che una panoramica ben dettagliata dell’azienda in questione, una previsione futura dell’asset sul quale si è deciso di investire.

Non è da escludere, inoltre, un periodo di pratica sulla sola simulazione, in modo da evitare di commettere errori legati all’inesperienza o a lacune teoriche.

Broker Forex: Vantaggi e Svantaggi

In maniera analoga a quanto succede per gli altri mercati, quando si va ad investire sul Forex Market ci sono chiaramente dei vantaggi e degli svantaggi da tenere bene a mente.

Sta al trader fare le proprie valutazioni e decidere se è il caso o meno di operare sul Forex in generale o di considerare attentamente se effettuare un investimento in un determinato momento.

Detto ciò, il nostro team di analisti ed esperti ha deciso di illustrare quelli che sono i vantaggi e gli svantaggi principali dell’investire tramite i broker forex.

Broker Forex: Vantaggi👍Broker Forex: Svantaggi👎
Deposito minimo accessibileDifficoltà di previsione
Profitti potenzialmente altiAlto livello di preparazione richiesto
Leva finanziaria elevataRendimento mai certo
Riassunto vantaggi e svantaggi Broker Forex

I vantaggi principali dell’investire tramite i broker forex sono: deposito minimo accessibile, profitti potenzialmente alti, leva elevata, zero commissioni aggiuntive e nessuna commissione di cambio.

Come si è visto in precedenza i broker forex proposti in questa guida richiedono un deposito minimo che varia da 10$ a 100$, il che significa che si tratta di barriere all’ingresso accessibili a tutti i traders. In secondo luogo, c’è da dire che i profitti nel Market Forex sono potenzialmente illimitati. Sta al trader operare nel modo corretto per far sì che il suo portafoglio non venga dilaniato in poco tempo.

La possibilità di trarre profitti notevoli deriva dalla leva finanziaria attraverso la quale il broker mette a disposizione dei traders la possibilità di moltiplicare l’esposizione sul mercato del proprio investimento. Quanto agli svantaggi dell’investire sul Forex c’è da dire che i tassi di cambio delle valute sono influenzati da svariati settori e spesso, come accaduto in Russia con il rublo, la politica globale ha un grande impatto su di essi.

È chiaro che in eventi come questi riuscire a prevedere l’andamento futuro di una valuta risulta molto complesso. Inoltre, investire sul Forex è una pratica che richiede un alto livello di preparazione, il che significa che non bisogna lasciare nulla al caso.

Approcciare nel modo giusto con dedizione e voglia di imparare sarà il primo passo per raggiungere l’obiettivo prefissato in partenza.

Investire con i Broker Forex conviene?

Arrivati quasi alla fine di questa guida non si può non rispondere al quesito che gli investitori non smetteranno mai di porsi: investire con i Broker Forex conviene? Assolutamente sì, investire con i Broker Forex conviene, a patto che vengano seguiti gli step fondamentali che precedono la vera e propria pratica dell’investimento.

In questa guida si è visto come il Forex Market negli ultimi anni sia cresciuto a dismisura arrivando a diventare per distacco il mercato dove vengono effettuati più scambi al mondo. Inoltre, si è visto come i vantaggi dell’investire sul Forex siano di gran lunga superiori rispetto agli svantaggi che questa pratica comporta.

Il consiglio del nostro team di esperti è quello di cominciare ad investire sul Forex utilizzando il conto di simulazione virtuale, ovvero un conto demo, offerto gratuitamente e senza limitazioni dalle piattaforme illustrate in precedenza. Attraverso il conto demo, infatti, si potranno effettuare tutte le operazioni del caso con lo scopo di ampliare il proprio bagaglio di conoscenze in riferimento al Forex Market.

Inoltre, un altro consiglio da tenere sempre in considerazione è quello di approfittare di tutte le offerte che una piattaforma di trading mette a disposizione dei propri utenti, in modo da scegliere, in un secondo momento, quella che ha soddisfatto maggiormente le proprie esigenze.

Offerte dei broker Forex: Strumenti bonus ausiliari

Prima di ultimare questo approfondimento è indispensabile analizzare nel dettaglio le offerte specifiche dei broker forex di strumenti ausiliari. Il nostro team di esperti ne ha individuati, in particolar modo, 3 che possono rivoluzionare le operazioni possibili su questo mercato.

Si tratta di strumenti molto importanti perchè consentono di ottimizzare sia la fase di studio del titolo in questione, sia l’investimento vero e proprio.

Si sta facendo riferimento a delle offerte uniche e specifiche che si differenziano in base alla piattaforma utilizzata. Ovviamente la scelta è strettamente personale, in quanto ogni trader ha le proprie attitudini, sa quanto tempo e quanto denaro può dedicare a questa pratica e di conseguenza si andrà a scegliere la piattaforma che offrirà strumenti adatti per raggiungere il proprio obiettivo.

Il Copy Trading di eToro per il Forex

Il primo strumento ausiliare trattato riguarda il colosso israeliano eToro (clicca qui e visita il sito ufficiale).

Si tratta del Copy Trading, una pratica ormai utilizzata dai traders di tutto il mondo, specie da quelli che hanno da poco approcciato al trading online. Vale a dire che se si vuole investire sul Forex Market, basterà accedere al servizio di Copy Trading sul sito ufficiale di eToro, individuare quelli che sono i trader forex più esperti ed andare a replicare i loro investimenti in maniera del tutto automatica.

Inoltre, per gli investitori più scettici, il broker israeliano consente a tutti di effettuare delle prove attraverso l’apertura di un account demo gratuito dove si andrà ad operare mediante valuta virtuale non correndo alcun rischio.

Come dimostra l’immagine qui sopra, eToro mette a disposizione dei propri utenti una sezione dove cercare i migliori copy traders in base al mercato che più si preferisce.

Esempi di Forex Traders da copiare su eToro

In questa sezione si potranno trarre molte informazioni utili riguardo il trader che si ha intenzione di seguire. eToro, infatti, dà la possibilità di vedere il numero di copiatori di un trader, il suo punteggio di rischio, il suo profitto ed altri dati relativi ad esso.

Chiaramente la scelta di un trader piuttosto che un altro è un qualcosa di prettamente soggettivo e che cambia da utente a utente. Sarà l’investitore, tenendo in considerazione quelli che sono i suoi mezzi e le sue esigenze, a scegliere il trader che meglio si adatta al proprio investimento

Le Opzioni FX di IQ Option

Il secondo strumento ausiliario trattato riguarda le Opzioni FX offerte da IQ Option (visita il sito ufficiale del broker qui). Si tratta di uno strumento finanziario molto simile ai CFD, se non per qualche differenza.

Se i Contracts for Differences infatti, hanno valenza giornaliera ma possono anche essere rinnovati (previo pagamento dello Swap Index Overnight), le Opzioni FX hanno una durata standard di circa 20 minuti.

Opzioni Forex: un’esclusiva IQ Option

Inoltre, a differenza dei CFD, quando si opera con le Opzioni FX non è possibile impostare lo Stop Loss e il Take Profit. Questo significa che, sia in caso di perdita che di vincita, il trader dovrà attendere la scadenza del contratto stipulato per vedere chiusa la sua posizione.

Come si ottengono i profitti dalle Opzioni FX?

Ci sono due possibilità di scelta quando si va ad investire tramite le Opzioni FX:

  • Contratto Call: in questo caso il broker in questione si occuperà di vendere il lotto acquistato durante la negoziazione; la differenza di prezzo tra la fase di acquisto e quella di vendita del tasso di cambio, costituisce il compenso o la perdita del trader e di conseguenza viene versata o detratta dal suo portafogli;
  • Contratto Put: in questo caso, invece, IQ Option procederà al riacquisto del lotto preso in prestito e poi venduto durante la negoziazione. In maniera analoga all’esempio precedente, i guadagni e le perdite sono dati dalla differenza di prezzo tra la fase di acquisto e quella di vendita.

La scelta del contratto da stipulare con il broker è strettamente personale in base alla tipologia di operazione che si vuole andare a realizzare.

Chiaramente, prima di scegliere il contratto con cui andare ad investire è necessario realizzare una strategia di trading ed un’analisi di mercato che vada a diminuire i rischi dell’investimento, consentendo al trader di massimizzare i suoi profitti.

Broker Forex Metatrader ed Expert Advisor Forex

Il terzo e ultimo strumento ausiliario proposto è uno strumento che riguarda diversi broker tra cui: Trade.com, Capital.com e FP Markets. I broker appena nominati forniscono ai loro utenti la possibilità di realizzare gli investimenti servendosi della piattaforma MetaTrader4.

Si tratta della piattaforma di trading più utilizzata in questo settore, tanto da ricevere gli elogi dei traders professionisti. A primo impatto potrebbe sembrare una piattaforma particolarmente complessa da utilizzare. Tuttavia basta solo un po’ di pratica per familiarizzare con i tanti strumenti che la MetaTrader4 mette a disposizione per l’analisi dei mercati.

Inoltre, per i traders meno esperti, questa piattaforma di trading permette di aprire un conto di simulazione gratuito mediante il quale cominciare ad operare con la valuta virtuale e/o testare gli strumenti tecnici che la caratterizzano.

MT4 Nota piattaforma dove poter automatizzare il forex trading con i maggiori broker
MT4 Nota piattaforma dove poter automatizzare il forex trading con i maggiori broker

Uno dei punti di forza di MetaTrader4 è la qualità dei suoi strumenti di analisi. Gli strumenti immediatamente inclusi nella piattaforma, infatti, si articolano in 33 oggetti analitici e 30 indicatori tecnici, mediante i quali sarà possibile condurre uno studio a 360 gradi su titolo che più fa al vostro caso.

C’è da dire che il servizio appena citato va ad aggiungersi ad un altro strumento molto utile per gli investitori: gli Expert Advisor. Di cosa si tratta? Gli Expert Advisor sono dei software prodotti nel linguaggio nativo della MetaTrader (l’MQL) programmati in modo tale da eseguire in automatico precise strategie di investimento senza che questo comporti necessariamente l’intervento diretto dell’investitore.

Tramite gli Expert Advisor sarà possibile, dunque, fare trading automatico direttamente dalla MetaTrader senza necessariamente ricorrere a servizi esterni. Nella MQL Library, liberamente accessibile da chiunque abbia aperto un conto sulla MetaTrader, inoltre, sarà possibile trovare sia Expert Advisor gratuiti che a pagamento.

Il consiglio degli esperti è, comunque, quello di testare sempre gli EA sulla simulazione di trading offerta dalla piattaforma, in modo da studiare attentamente in quali circostanze e su quali asset questi bot riescono a garantire le migliori performance.

Considerazioni Finali

Giunti alla fine di questa guida non resta che tirare le somme di quanto detto sui broker forex. Si tratta di piattaforme che si propongono con offerte e strumenti differenti e che offrono ai loro utenti tutte le informazioni necessarie per realizzare un investimento.

Quando si va a scegliere un broker forex è necessario analizzarne le caratteristiche, le offerte, gli strumenti e le certificazioni che quest’ultimo possiede, in modo da non incappare in truffe. Non a caso, le piattaforme proposte in questa guida soddisfano tutti questi requisiti e da anni sono classificate come leader del settore degli investimenti online.

Investire nel Forex Market può portare gli investitori a trarre profitti notevoli, ma è molto importante realizzare le analisi necessarie e scegliere una piattaforma di trading adatta alle proprie esigenze. Basta solo iscriversi e cominciare a realizzare i propri investimenti, magari usufruendo del conto demo gratuito che molte piattaforme mettono a disposizione dei loro utenti senza l’obbligo di depositare del denaro.

FAQ Migliori Broker Forex – Domande e Risposte frequenti

Cosa sono i Broker Forex?

I Broker Forex sono delle piattaforme di trading online che offrono la possibilità di investire sul Forex Market, quella tipologia di mercato dove vengono scambiate coppie di valute di Paesi diversi.

Quali sono i Broker Forex più affidabili?

I Broker Forex migliori e più affidabili sono 5 e sono stati tutti inclusi in questo approfondimento. Si tratta di veri e propri colossi del settore in cui operano e sono: eToro, Capital.com, Trade.com, FP Markets e IQ Option. Questi broker, inoltre, permettono ai traders di operare senza l’aggiunta di ulteriori commissioni ed offrono la possibilità di aprire un conto demo completamente gratuito.

Conviene investire attraverso i Broker Forex?

Assolutamente sì, conviene investire attraverso i Broker Forex a patto che vengano realizzate le analisi necessarie prima di effettuare un’operazione. Il Forex Market è cresciuto a dismisura negli ultimi anni e la possibilità di trarre profitti notevoli su di esso è più che concreta.

Lascia un commento